Golden Globes 2019: tutti i vincitori

È terminata poche ore fa la premiazione della Hollywood Foreign Press Association. Tra sorprese, risate e standing ovation trionfano “Bohemian Rhapsody” e “Green Book”.

Golden Globes 2019: “Green Book” e “Bohemian Rhapsody” si aggiudicano le statuette migliori

Golden Globes 2019

Un’edizione dei Golden Globes davvero sorprendente. Inutile dire che moltissimi davano come assoluti favoriti Bradley Cooper e Lady Gaga per “A Star Is Born”, che si è invece aggiudicato soltanto il Golden Globe per Miglior canzone. Beh, che dire… tiriamo un sospiro di sollievo e speriamo che, come avviene quasi ogni anno, questo sia un pronostico per i prossimi Oscar. Non per essere perfidi, insomma, ma Cooper e Gaga non erano all’altezza della concorrenza, nonostante li dessero per vincitori certi.

Rami Malek si aggiudica la statuetta come Miglior attore protagonista in un film drammatico per “Bohemian Rhapsody” (che si porta a casa il titolo di Miglior film drammatico), mentre Glenn Close sbaraglia la concorrenza e ottiene il titolo di Miglior attrice protagonista in un film drammatico per “The Wife”. Tantissimi applausi anche per Christian Bale, che vince come Miglior attore protagonista in una commedia e per Mahershala Ali che trionfa, ancora una volta, come Miglior attore non protagonista in un film drammatico per “Green Book” (che ottiene anche Miglior sceneggiatura e Miglior film commedia).

Grandi soddisfazioni anche per i premi assegnati al piccolo schermo: per il secondo anno l’attrice Rachel Brosnahan ottiene il premio per Miglior attrice in una serie commedia e Darren Criss supera tutti per “L’assassinio di Gianni Versace: American Crime Story” e viene premiato come Miglior attore non protagonista in una miniserie.

Ecco la lista completa dei vincitori ai Golden Globes 2019

Miglior Film Drammatico

Miglior Film Commedia o Musicale

Miglior Attrice in una Serie TV Drammatica

  • Sandra Oh, Killing Eve (BBC America)
  • Julia Roberts, Homecoming (Amazon)
  • Keri Russell, The Americans (FX)
  • Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Caitriona Balfe, Outlander (Starz)

Miglior Attore in un Film Drammatico

Miglior Attore in un Film Commedia O Musical

Miglior Regista

Miglior Attore non Protagonista

  • Mahershala Ali, Green Book
  • Timothée Chalamet, Beautiful Boy
  • Adam Driver, BlacKkKlansman
  • Richard E. Grant, Can You Ever Forgive Me?
  • Sam Rockwell, Vice – L’uomo nell’ombra

Miglior Attrice in un Film Drammatico

  • Glenn Close, The Wife
  • Lady Gaga, A Star Is Born
  • Nicole Kidman, Destroyer
  • Melissa McCarthy, Can You Ever Forgive Me?
  • Rosamund Pike, A Private War

Miglior Attrice in un Film Commedia O Musical

Miglior Attrice non Protagonista

Miglior Serie TV Drammatica

  • Killing Eve (BBC America)
  • The Handmaid’s Tale (Hulu)
  • Homecoming (Amazon)
  • The Americans (FX)
  • Pose (FX)
  • Bodyguard (Netflix)

Miglior Serie TV Musical O Commedia

  • Barry (HBO)
  • The Good Place (NBC)
  • La fantastica signora Maisel (Amazon)
  • The Kominsky Method (Netflix)
  • Kidding (Showtime)

Miglior Canzone Originale

  • “All the Stars”, Black Panther
  • “Girl in the Movies”, Dumplin’
  • “Revelation”, Boy Erased
  • “Shallow”, A Star Is Born
  • “Requiem for a Private War”, A Private War

Miglior Attrice in una Serie TV, Musical O Commedia

  • Rachel Brosnahan, La fantastica signora Maisel
  • Alison Brie, GLOW
  • Kristen Bell, The Good Place
  • Debra Messing, Will & Grace
  • Candice Bergen, Murphy Brown

Miglior Attore in una Serie TV, Musical O Commedia

Miglior Film TV O Miniserie

  • Sharp Objects
  • L’assassinio di Gianni Versace: American Crime Story
  • A Very English Scandal
  • Escape at Dannemora
  • The Alienist

Miglior Attrice in un Film TV O Miniserie

  • Amy Adams, Sharp Objects
  • Patricia Arquette, Escape at Dannemora
  • Laura Dern, The Tale
  • Regina King, Seven Seconds
  • Connie Britton, Dirty John

Miglior Attore in un Film TV O Miniserie

Miglior Attrice non Protagonista in un Film TV O Miniserie

  • Patricia Clarkson, Sharp Objects
  • Thandie Newton, Westworld
  • Penelope Cruz, L’assassinio di Gianni Versace: American Crime Story
  • Alex Borstein, La fantastica signora Maisel
  • Yvonne Strahovski, The Handmaid’s Tale

Miglior Attore non Protagonista in un Film TV O Miniserie

  • Edgar Ramirez, L’assassinio di Gianni Versace: American Crime Story
  • Ben Whishaw, A Very English Scandal
  • Henry Winkler, Barry
  • Alan Arkin, The Kominsky Method
  • Kieran Culkin, Succession

Miglior Film d’Animazione

Miglior Sceneggiatura

  • Se la strada potesse parlare
  • La Favorita
  • Green Book
  • Vice – L’uomo nell’ombra
  • Roma

Miglior Film Straniero

  • Capernaum
  • Girl
  • Never Look Away
  • Roma
  • Shoplifters

Miglior Colonna Sonora

  • Justin Hurwitz, First Man – Il primo uomo
  • Marc Shaiman and Scott Wittman, Il ritorno di Mary Poppins
  • Marco Beltrami, A Quiet Place
  • Alexandre Desplat, L’isola dei cani
  • Ludwig Göransson, Black Panther

 

Claudia Pulella

7/01/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *