Box Office Italia: prosegue il regno di “Joker”

(Box Office Italia: incassi 10 – 13 ottobre 2019) Anche nella top ten italiana “Joker” rimane in prima posizione, seguito dall’esordiente “Gemini Man” e da “Il piccolo Yeti”.

Box Office Italia: Todd Phillips si riconferma vincitore

gemini man film

La pellicola sul celebre personaggio della DC continua a mietere i consensi sia della critica che del pubblico di tutto il mondo. Gli incassi globali per “Joker” hanno già superato la sbalorditiva soglia dei 500.000.000 dollari, mentre in Italia sono arrivati a un totale di 15.511.395 euro grazie ai 6.047.348 euro del weekend. Questo record è sufficiente a renderlo il terzo film di maggior successo per quel che riguarda il Box Office Italia 2019, subito dietro a “Il Re Leone” (37.000.000 euro) e “Avengers: Endgame” (30.000.000 euro).

Si aggiudica la seconda posizione il film d’azione di Ang Lee, “Gemini Man”, che può vantare un Will Smith emozionante e tecniche digitali d’avanguardia. Il film incassa la cifra di 959.439 euro nel proprio weekend d’esordio.

Rimane in terza posizione la graziosa pellicola d’animazione della DreamWorks, “Il piccolo Yeti”, che nel secondo weekend nelle sale italiane raggiunge un totale di 1.386.968 euro con altri 490.041 euro incassati.

Slitta poi in quarta posizioneC’era una volta a… Hollywood”, il film di Quentin Tarantino già ampiamente acclamato nelle sue prime settimane sul grande schermo. La drammatica pellicola incassa 444.904 euro, arrivando a un totale di 11.285.113 euro.

In quinta posizione troviamo l’esordiente commedia di Michela Andreozzi, “Brave ragazze”, storia di quattro donne disperate che decidono di rapinare una banca insieme. Il film arriva ai 319.766 euro guadagnati nel primo weekend al cinema.

Charlize Theron in sesta posizione nei panni di una donna in carriera

non succede ma se succede commedia

Al sesto posto esordisce “Non succede, ma se succede…”, commedia statunitense diretta da Jonathan Levine in cui la grande Charlize Theron interpreta una candidata alla presidenza degli USA. La pellicola ottiene 306.361 euro al Box Office Italia.

In settima posizione troviamo un altro film esordiente, “Hole – L’abisso”. L’horror di Lee Cronin, ispirato a una storia vera, raggiunge 224.338 euro di incassi nel primo weekend.

Si aggiudica l’ottavo posto l’opera dell’acclamato Kore’eda Hirokazu, “Le verità”. Il film, che può vantare all’interno del proprio cast una punta di diamante come Catherine Deneuve nei panni di una diva in declino, incassa 215.861 euro al suo esordio nelle sale italiane.

Scivola fino alla nona posizioneTuttapposto”, la commedia di Gianni Costantino sull’esperienza di uno studente universitario in un ateneo corrotto. La pellicola raggiunge un incasso totale di 658.110 euro grazie al parziale di 166.627 euro del weekend.

Infine chiude la classifica in decima posizione il film d’animazione “A spasso col panda”, diretto da Vasiliy Rovenskiy e incentrato sulla storia del divertente viaggio di un cucciolo di panda. L’incasso del weekend esordiente ammonta a 160.218 euro.

Gaia Sicolo

14/10/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *