Gemini Man (2019)

  • Regia: Ang Lee
  • Cast: Mary Elizabeth Winstead, Will Smith, Clive Owen, Benedict Wong, Ralph Brown, David Shae, Linda Emond, Theodora Miranne, Kenny Sheard, Tim Connolly
  • Genere: Azione, colore
  • Durata: n/d
  • Produzione: USA, 2019
  • Distribuzione: 20th Century Fox
  • Data di uscita cinema: 10 ottobre 2019

gemini man locandina provvisoria“Gemini Man” segue le vicende di Henry Brogan un esperto assassino ormai in pensione, che cerca in tutti i modi di abbandonare la sua professione. Improvvisamente viene perseguitato da un altro agente, che è un suo clone di 25 anni più giovane, al massimo delle sue abilità  e capace di prevedere tutte le mosse dell’ormai superato killer.

Gemini Man: inseguito da se stesso

“Gemini Man” dopo anni chiuso in un cassetto della Disney vede finalmente la luce. Il primo soggetto del film è stato redatto nel lontano 1997 da Darren Lemke e sarebbe stato diretto dal compianto Tony Scott. L’ambizioso progetto dovette fermarsi quasi subito, per via di alcuni problemi sorti durante la produzione, uno su tutti la tecnologia dell’epoca che non permetteva la realizzazione di questa pellicola.

“Gemini Man” finalmente dopo vent’anni ha trovato una via d’uscita con l’approdo alla regia del due volte Premio Oscar Ang Lee (“I segreti di Brokeback Mountain”, “Vita di Pi”). La sceneggiatura è stata curata da Brian Helgeland, Andrew Niccol e David Benioff (“Il Trono di Spade”), mentre alla produzione figurano Jerry Bruckheimer e David Ellison.

Nelle vesti dell’esperto assassino troviamo Will Smith (“Suicide Squad” di David Ayer, “Zona d’ombra” di Peter Landesman). Accanto a lui reciteranno Mary Elizabeth Winstead (“10 Cloverfield Lane” di Dan Trachtenberg) e Clive Owen (“Valerian e la città dei mille pianeti” di Luc Besson).

Le riprese di “Gemini Man” sono iniziate alla fine di febbraio del 2018 a Glennville in Georgia e si sono spostate in seguito a Cartagena in Colombia per finire nel mese di maggio dello stesso anno a Budapest in Ungheria.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *