TUTTAPPOSTO (2019)

  • Regia: Gianni Costantino
  • Cast: Roberto Lipari, Luca Zingaretti, Monica Guerritore, Viktoriya Pisotska, Carlo Calderone, Simona Di Bella, Francesco Russo, Maurizio Marchetti, Antonino Bruschetta, Maurizio Bologna, Paolo Sassanelli, Gino Astorina, Silvana Fallisi.
  • Genere: Commedia, colore
  • Durata: 90 minuti
  • Produzione: Italia, 2019
  • Distribuzione: Medusa
  • Data di uscita: 3 ottobre 2019

"Tuttapposto" è un film di Gianni Costantino che vede la partecipazione di Roberto Lipari, attore palermitano che ha curato il soggetto e la sceneggiatura del lungometraggio, in collaborazione con Paolo Pintacuda e Ignazio Rosato e di Roberto Anelli e Gianni Costantino.

La pellicola è una commedia, prodotta da Tramp Limited e distribuita da Medusa Film.

Tuttapposto: un'App contro la corruzione

Tuttapposto poster "Tuttapposto" narra la storia di Roberto, uno studente universitario che frequenta un ateneo corrotto, in cui gli esami vengono venduti dai docenti, le amministrazioni assumono solo amici e parenti e tutti sono dediti alla raccomandazione. Ma il padre di Roberto è anche il magnifico Rettore, interpretato da Luca Zingaretti.

Roberto, stufo dei meccanismi marci, contaminati da uno sbagliato modus operandi, insieme ai suoi amici, decide di combattere il sistema pregnante di disonestà, nonostante questa cosa lo conduca a scontrarsi in modo diretto con la propria famiglia.

Realizza, così, un'applicazione per smartphone che chiamerà "Tuttapposto", nata con lo scopo di valutare l'operato dei professori. Tutto ciò porterà a una serie di colpi di scena e al ribaltamento dei ruoli all'interno dell'ateneo: i professori saranno costretti a comportarsi onestamente e a condurre una vita impeccabile per ottenere un buon voto, consegnando agli studenti un potere del tutto inaspettato.

Focus sul cast

Le riprese  si svolgono tra Catania e Acireale e, accanto alle figure di Luca Zingaretti (Salvo Montalbano nella serie televisiva "Il commissario Montalbano") e a Roberto Lipari (attore e autore comico), troviamo Monica Guerritore ("Puoi baciare lo sposo" di Alessandro Genovesi del 2018), Ninni Bruschetta ("La mafia uccide solo d'estate" di Pif del 2013), Sergio Friscia ("Compromessi sposi" di Francesco Miccichè del 2018), Silvana Fallisi ("La banda dei Babbi Natale" di Paolo Genovese del 2010), Paolo Sassanelli ("Notti magiche" di Paolo Virzì del 2018), Maurizio Marchetti ("Mister Felicità" di Alessandro Siani del 2017)
e i giovani Victoriya Pisotska, Simona Di Bella, Carlo Calderone e Francesco Russo.



Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *