Men In Black International (2019)

Men in Black international – Recensione: un action movie sui cacciatori di alieni

Men in Black International review

Dopo sette anni torna sui grandi schermi la saga dedicata ai Men in Black (MIB), con personaggi tutti nuovi, tranne l’Agente O (Emma Thomson), già presente nel precedente film. Cambia anche la regia che diventa quella di F. Gary Gray, noto per “Fast and Furious 8”. Spariti gli amatissimi agenti J e Agente K, ora la palla è tutta nelle mani di una nuova coppia formata da Chris Hemsworth (Agente H) e Tessa Thompson (Agente M), coadiuvati dai due agenti T (Liam Neeson) e C (Rafe Spall).

Men in Black International: una nuova versione tutta al femminile

Anche se derivante da una saga, "Men in Black International" si presenta al grande pubblico come un prodotto completamente indipendente agli altri. La prima cosa che salta agli occhi è la forte presenza di personaggi femminili, dalla recluta di colore Agente M, al capo dei MIB interpretata da Emma Thomson, passando infine per la cattiva di turno Riza (Rebecca Ferguson). Sull’onda del recente movimento #metoo, quindi arrivano le ragazze in un mondo tipicamente maschile, armate fino ai denti e più in gamba dei loro compagni. Resta il marchio che ha contraddistinto la saga, ovvero mostri e alieni vari e una qualità delle riprese in posti fantastici nel mondo.

Men in Black International scena film

Gli agenti M e H sono un coppia molto ben assortita, anche grazie alle diversità caratteriali profondissime, cialtrone e leggero uno al contrario della seconda secchiona e molto più intuitiva del suo compagno.

La storia è ben costruita e le scene d'azioni sono supportate da una sceneggiatura tutto sommato buona, che devia leggermente verso il romantico. Tutti i comprimari sono ottimi, spiccano tra questi i gemelli cattivi arrivati da un altro pianeta, interpretati dai due ballerini Laurent e Larry Bougeois e il piccolissimo alieno Pedina, unico sopravvissuto ai loro attacchi. Quello che manca probabilmente in questo film è l’humor nero degli altri e il fil rouge che univa le vicende. Detto questo, si sa che la lavorazione dell’opera è stata piuttosto complessa, segnata dai continui contrasti tra F. Gary Gray e il produttore Walter Parker, entrato spesso a gamba tesa nella regia, al punto che del finale sono state fatte due versioni, e quello che esce nelle sale è proprio di Parker.

Men in Black International: un film fresco e leggero perfetto per una serata estiva

Non sapremo mai quanto possa aver risentito il film del clima di tensione sul set, quel che è certo è che, pur non essendo coinvolgente come i primi tre della saga, ha un suo perché e si fa guardare con piacere per la buona sceneggiatura e l’altissima qualità della fotografia e del prodotto finale. In sintesi, pur non essendo un capolavoro, conferma, se mai ce ne fosse alcun bisogno, l’altissima qualità dei lungometraggi d’intrattenimento made in Usa.

Ivana Faranda

  • Regia: F. Gary Gray
  • Cast: Chris Hemsworth, Tessa Thompson, Rebecca Ferguson, Liam Neeson, Emma Thompson, Rafe Spall, Kumail Nanjiani, Nasir Jama, Viktorija Faith, Anatole Taubman, Ruth Horrocks, Bern Collaço, Joakim Skarli, Hiten Patel, Tuncay Gunes, Adrian Alvarado, Stephen Samson, Mandeiya Flory
  • Genere: Azione, commedia, fantascienza, colore
  • Durata: 114 minuti
  • Produzione: USA, 2019
  • Distribuzione: Warner Bros Italia
  • Data di uscita: 25 Luglio 2019

Men in Black International poster"Men In Black International" vede protagonisti due nuovi agenti segreti, questa volta inglesi, H e M, che dovranno girare il mondo per risolvere una minaccia misteriosa, una talpa all'interno della stessa organizzazione Men In Black.

Men In Black International: quarto capitolo della celebre saga

Il regista e produttore statunitense F. Gary Gray ("The Italian Job", "Giustizia privata", "Fast & Furious 8") torna sul grande schermo e dirige lo spin-off della celebre trilogia dei Men In Black ("Men In Black", "Men In Black II", "Men In Black 3"), che vedeva protagonisti Will Smith ("Hitch - Lui sì che capisce le donne", "La ricerca della felicità", "Suicide Squad", "Collateral Beauty") e Tommy Lee Jones ("Non è un paese per vecchi", "Il matrimonio che vorrei", "Cose nostre - Malavita", "Jason Bourne"), rispettivamente nei ruoli degli agenti J e K.

"Men In Black International" presenta un cast davvero stellare. I protagonisti della pellicola sono Chris Hemsworth ("Il cacciatore e la regina di ghiaccio", "12 Soldiers", "Avengers: Infinity War") e Tessa Thompson ("Selma - La strada per la libertà", "Annientamento"), che si sono già trovati a collaborare in successi come "Thor: Ragnarok" e "Avengers: Endgame".

Ad affiancarli, vi sono l'attrice premio Oscar Emma Thompson ("Saving Mr. Banks", "Il sapore del successo", "Bridget Jones's Baby", "La bella e la bestia", "The Children Act - Il verdetto", "Johnny English colpisce ancore") e il celebre Liam Neeson ("Il cavaliere oscuro - Il ritorno", "Run All Night - Una notte per sopravvivere", "Silence", "The Silent Man", "L'uomo sul treno - The Commuter", "La ballata di Buster Scruggs").

"Man In Black International" arriva nelle sale italiane il 13 giugno 2019.

Men In Black International: secondo trailer italiano

Men In Black International: trailer italiano

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *