Il Cacciatore e La Regina di Ghiaccio

Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio - Recensione: un prequel, un sequel e uno spin-off in un unico film

il cacciatore e la regina di ghiaccio

Accade spesso che le case di distribuzione facciano pubblicità ingannevole e lo spettatore si ritrovi a vedere sullo schermo una cosa diversa da quello che si aspettava. A volte questa è una buona cosa; nel caso di "Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio" no.
Perchè dare come sottotitolo al film "La storia prima di Biancaneve", quando la parte della trama che si svolge effettivamente prima delle vicende di "Biancaneve e il Cacciatore" dura circa un quarto d'ora? La maggior parte del film ha luogo sette anni dopo l'incoronazione di Biancaneve e già qui siamo alla prima perplessità: cosa stiamo guardando? Un prequel pare di no, un sequel forse... o magari uno spin-off, visto che Biancaneve non compare mai? Non ci è dato saperlo.

Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio: una sceneggiatura da brividi... d'orrore

Il concetto crucialmente sbagliato del film è che il Cacciatore, dopo le avventure con Biancaneve, ritrova la moglie che credeva morta - incredibile colpo di scena per tutti quelli che non hanno visto il trailer o la locandina con Jessica Chastain in primo piano - ed è innamorato di lei esattamente come prima.
Fermi tutti: e il bacio del vero amore che ha risvegliato Biancaneve? Il bacio del vero amore, quindi cosa fa il Cacciatore con Jessica Chastain? Lo sa che lei non è il suo vero amore, ma una sorta di seconda scelta, no? No?... Ah!

Con questa grande trovata degli sceneggiatori "Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio" rende nullo tutto quello che è successo in "Biancaneve e il Cacciatore", rovinando uno dei concetti su cui si basa tutta la storia.
La risposta alla domanda 'Perchè?' non ci è dato saperla.

Il film è inoltre prevedibile quasi alla nausea, con tutti i clichè possibili e presunti colpi di scena banali e stravisti. C'è anche una scopiazzatura da "Red", per chi riesce a coglierla.

Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio: un piacere per gli occhi

A parte la pessima sceneggiatura visivamente il film è bellissimo come l'altro; d'altronde costumista e scenografo sono gli stessi, nonchè gli unici che creano un collegamento tra le due pellicole.

Il contrasto tra le due regine è meraviglioso, nonostante Emily Blunt come Regina di Ghiaccio sia poco azzeccata; basta pensare alla gelida e aliena bellezza di Tilda Swinton in "Le cronache di Narnia" per rimanere un tantino insoddisfatti - certo non quanto nel vedere Kristen Stewart nei panni di Biancaneve.

Nel complesso il film si guarda tra la noia, la perplessità e la meraviglia artistica, ma si vede molto meglio se lo si pensa come una storia a parte, slegata da "Biancaneve e il Cacciatore".

Valeria Brunori

  • Titolo originale: The Huntsman Winter's War
  • Regia: Cedric Nicolas Troyan
  • Cast: Chris Hemsworth, Charlize Theron, Emily Blunt, Jessica Chastain, Nick Frost, Rob Brydon, Alexandra Roach, Sheridan Smith, Sam Claflin, Sophie Cookson, Colin Morgan, Sam Hazeldine, Edd Osmond, Lynne Wilmot
  • Genere: Avventura, colore
  • Produzione: USA, 2016
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Data di uscita: 6 Aprile 2016

Il cacciatore e la regina di ghiaccio locandinaMolto prima che fosse colpita dalla spada di Biancaneve, la Regina Ravenna (Charlize Theron) osservò silenziosamente la sorella Freya (Emily Blunt) subire uno straziante tradimento e scappare dal regno. Grazie alla sua abilità di congelare ogni nemico, la giovane Regina di Ghiaccio Freya passò anni in un gelido palazzo allevando una legione di cacciatori letali – tra cui Eric (Chris Hemsworth) e Sara (Jessica Chastain) – solo per scoprire successivamente che i suoi due preferiti avrebbero sfidato la sua unica pretesa: rendere insensibile per sempre il cuore all’amore.

Non appena Freya viene a sapere della sconfitta della sorella, convoca i suoi soldati per prendere lo Specchio e portarlo dall’unica incantatrice capace di sfruttarne il potere. Scoprirà che è possibile far risorgere Ravenna dalle profondità dello Specchio e insieme a lei minaccerà la terra incantata con il doppio della forza rispetto all’ultima volta. Il loro esercito sarebbe imbattibile, se non fosse per i due umani banditi che hanno infranto la regola principale di Freya: combatteranno fianco a fianco contro le regine.

"Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio" è il prequel/sequel di "Biancaneve e il Cacciatore", rivisitazione fantasy della favola di Biancaneve e i sette nani, con Kristen Stewart nei panni di Biancaneve, Chris Hemsworth in quelli del Cacciatore e Charlize Theron come la Regina Cattiva.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *