Una mamma contro G.W. Bush (2022)

Una mamma contro G.W. Bush (2022)

Una mamma contro G.W. Bush: dramma leggero e pacato sulle iniquità

mamma contro gw bush - scena

“Una mamma contro G.W. Bush” del regista teutonico Andreas Dresen si mostra come un dramma leggero e pacato sulle iniquità, che parla di un giovane di origine turca ingiustamente detenuto nelle famigerate prigioni di Guantanamo. Sua madre Rabiye (Meltem Kaptan), supportata nella lotta da un avvocato instancabile sostenitore dei diritti umani (Alexander Scheer) tenterà in tutti i modi di ottenerne la liberazione.

Fatto salvo un'inerzia qua e là eccessiva che potrebbe ostacolare sporadicamente la narrazione, alla pellicola va riconosciuto tuttavia un intento nobile, quello cioè di affrontare la controversa questione della carcerazione politica in modo riguardoso benché non mancante di una intenzionalità pienamente persuasiva. L'esuberante spensieratezza unitamente a una rabbia al contrario sorprendentemente edulcorata vanno dunque viste meno come un difetto e più semmai nella direzione di un tentativo quanto più possibile di avvicinamento del pubblico a una tematica dolorosa così come ampiamente sottaciuta.

Un lavoro imperfetto ma gradevole

Meltem Kaptan

La direzione di Dresen è ordinaria ma efficace, le performance (in particolare quella di Kaptan) amabilmente accorate, sceneggiatorialmente il film non presenta spinosità mentre sul piano drammaturgico la mancanza di una linea precisa che lo faccia propendere con decisione verso il classico prison movie non ne inficia la buona portata sul versante della critica sociale.

"Una mamma contro G.W. Bush" è in definitiva un lavoro imperfetto ma gradevole, una "favola bella" che intrattiene adeguatamente oltre ad offrire uno sfogo onesto e delicato sul senso di giustizia.

Mirko Tommasi

  • Tit. orig.: Rabiye Kurnaz gegen George W. Bush
  • Tit. internazionale: Rabiye Kurnaz gegen George W. Bush
  • Regia: Andreas Dresen
  • Cast: Meltem Kaptan, Alexander Scheer, Cornell Adams, Henry Appiah, Devrim Deniz Aslan, Yasar Cetin, Anthony Cook
  • Genere: Drammatico
  • Durata: 119 minuti
  • Produzione: Germania/Francia, 2022
  • Distribuzione: Wanted Cinema
  • Data di uscita: 24 novembre 2022

mamma contro gw bush - poster"Una mamma contro G.W. Bush" è un film franco-tedesco del 2022 diretto da Andreas Dresen, vincitore di due Orsi d’argento al Festival di Berlino.

Una mamma contro G.W. Bush: la trama

Murat è incarcerato nel campo di detenzione statunitense di Guantanamo. Nel disperato tentativo di aiutare suo figlio, Rabiye Kurnaz, casalinga e madre amorevole, si troverà a combattere fianco a fianco con un tenace avvocato per i diritti umani.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.