Johnny English Colpisce Ancora (2018)

Johnny English colpisce ancora – Recensione: nn film d’azione leggero con i toni della comicità demenziale estremamente calibrati

Johnny English colpisce ancora recensione

Ritorna sul grande schermo il personaggio interpretato dal buffo attore inglese noto a tutti per aver vestito i panni dell'indimenticabile e dissacrante Mr. Bean. Ancora una volta vengono scardinati tutti i luoghi comuni della figura canonica della spia, entrata nell'immaginario collettivo attraverso l’agente segreto 007.

Johnny English è diventato insegnante anche se, come al solito, ha un modo di compiere il suo dovere tutto personale. La sua 'quiete' sarà interrotta quando dovrà tornare in pista, richiamato dopo un'emergenza, per salvare il su paese e il mondo intero.

Il terzo film sulla più improbabile spia del mondo è tutto giocato sull’ironia tipicamente british. Rowan Atkinson non è né bello né prestante e, cosa importante di questi tempi, non ha alcuna affinità con la tecnologia. Nonostante queste premesse, per questa pellicola scendono in campo tutti, o quasi, gli elementi delle avventure di Mister 007. C’è la femme fatal russa (Olga Kurylenko), il fido assistente di un tempo Bough (Ben Miller), il primo ministro (Emma Thompson) in crisi e infine il nemico armato di conoscenze tecnologica.

Johnny English colpisce ancora: la tecnologia nemico numero 1

Johnny English colpisce ancora una scena

Johnny va in Costa Azzurra, sui luoghi già calcati da Gary Grant in “Caccia al Ladro” e guida una potentissima Aston vintage nei tornanti. Ci sono inseguimenti, sparatorie e attentati senza spargimenti di sangue a un fantomatico G9. Tutto la narrazione è una serie di avvenimenti che girano in sincronia tra mille equivoci e gag divertenti. Il regista David Kerr riesce nell’ardua impresa di non eccedere nei toni comici, lasciando una coerenza di fondo alla storia.

Attinge a larghe mani da molti film di genere e da altre parodie "Johnny English colpisce ancora" che con la sua comicità effervescente non fa rimpiangere i siparietti di Mr. Bean. In più qui c’è un plot ben costruito e un cast di altissimo livello da Emma Thompson e Ben Miller. Ci si diverte molto ad assistere ai danni fatti da Johnny, sulla scia di quelli dell’ispettore Clouseau, ma viene in mente anche “Una pallottola spuntata” di Leslie Nielsen.

Tra tante citazione, il film risulta perfettamente godibile e regala allo spettatore due ore di sano divertimento. Anche se detto in modo easy, il regista ci ricorda quanto possa essere pericolosa la tecnologia e l’importanza di una buona commedia condita solo da un pizzico di humor british.

Ivana Faranda

  • Titolo originale: Johnny English 3
  • Regia: David Kerr
  • Cast: Rowan Atkinson, Eddie O' Connell, Jake Lacy, Olga Kurylenko, Ben Miller, Miranda Hennessy, Tuncay Gunes, Nick Owenford, Samantha Russell, David Mumemi
  • Genere: Azione, Colore
  • Durata: 100 minuti
  • Produzione: Gran Bretagna, 2018
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Data di uscita: 11 ottobre 2018

 

Johnny English colpisce ancora poster itaLa spia inglese Johnny English deve portare a termine una nuova missione per salvare il mondo. Non mancheranno di certo i soliti guai.

Johnny English Colpisce Ancora: il ritorno di Rowan Atkinson

Tornano al cinema le vicende della spia inglese Johnny English. La terza pellicola su questo personaggio vede alla regia David Kerr e alla sceneggiatura Robert Wade (noto per gli script del primo "Johnny English" e della serie di film su James Bond 007 "Casino Royale", "Quantum of Solace", "Skyfall", "Spectre"). "Johnny English Colpisce Ancora" segna il ritorno sul grande schermo di Rowan Atkinson, il celeberrimo interprete inglese di Mr. Bean. A distanza di 15 anni dall'uscita del primo "Johnny English", l'attore interpreta nuovamente la spia inglese che ha appassionato moltissimi telespettatori.

Le novità di "Johnny English Colpisce Ancora" riguardano soprattutto il cast. Il terzo capitolo della trilogia di Wade, infatti, comprenderà soltanto Rowan Atkinson e Ben Miller, presenti entrambi anche negli altri due film. Gli altri interpreti sono totalmente nuovi alle vicende del protagonista.

Nonostante inizialmente sembrava che David Kerr ci tenesse particolarmente alla partecipazione di Rosamunde Pike ("L'amore bugiardo - Gone Girl", "Hostiles"), presente in "Johnny English - La rinascita", il cast ufficiale non comprende neppure l'attrice. Al contrario, troviamo Eddie O' Connell, Jake Lacy ("Carol", "Rampage - Furia animale") e l'attrice di origine ucraina Olga Kurylenko ("Perfect Day", "La corrispondenza", "Morto Stalin, se ne fa un altro").

Annunciato a maggio 2017, "Johnny English Colpisce Ancora" è stato girato nel piccolo villaggio di Welham Green nella regione dell'Hertfordshire e nel Gloucestershire, in Inghilterra, e nella regione del Var in Francia, nel giro di alcuni mesi.

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *