Film al cinema dal 29 agosto

Film al cinema dal 29 agosto

Ultimo appuntamento di questo mese di agosto con nove film in uscita nelle nostre sale cinematografiche.

Film al cinema dal 29 agosto: i più attesi

29 agosto cinema

Questa settimana è in uscita al cinema il film diretto da Max Minghella con Elle Fanning protagonista “Teen spirit – A un passo dal sogno”. La pellicola segue le vicende di Violet una giovane e timida ragazza che vive nell’Isola di Wight e che da sempre sogna di diventare una popstar. Il suo desiderio sembra avverarsi quando, con l’aiuto di un improbabile mentore, gli viene offerta la possibilità di partecipare ad un importante concorso canoro di risonanza internazionale.

5 è il numero perfetto” è il film d’esordio del narratore e regista Igor Tuveri, tratto dall’omonima graphic novel. Toni Servillo interpreta Peppino Lo Cicero, un ex sicario della camorra di periferia, ora in pensione, che trascorre le sue giornate occupandosi del suo unico figlio, Nino. Quando questo viene assassinato dall’uomo che lui stesso avrebbe dovuto eliminare, Peppino è costretto ad accantonare la vita tranquilla che era riuscito a guadagnarsi per poter vendicare la sua famiglia, scoprendo il colpevole del tradimento.

Vincitore del premio BAFTA esce oggi nelle sale il nuovo film del regista sud coreano Chan-wook Park, “Mademoiselle“. Ambientato nella Corea degli anni ’30 la pellicola drammatica è incentrata sulla storia di Sookee, che lavora al servizio di una giovane ereditiera reclusa in un grande palazzo. Tra le due nascerà subito una forte attrazione che metterà a repentaglio altri piani.

The Rider – Il sogno di un cowboy” è un film di Chloé Zhao, incentrato sulla storia di Brandy Jandreau una giovane promessa del rodeo che, suo malgrado, è costretto a reinventarsi a causa di un terribile incidente. Oltre a questo, Brady deve occuparsi della sorella minore, affetta dalla sindrome di Asperger, e del padre, un uomo piegato da una vita difficile fatta solo di duro lavoro e responsabilità.

Film al cinema dal 29 agosto: le altre uscite

Questa settimana sono in uscita anche tre commedie molto diverse tra loro e provenienti da altrettanti paesi diversi.

Carica d’azione e proveniente dagli Stati Uniti è “Stuber – Autista d’assalto” di Michael Dowse con Dave Bautista e Betty Gilpin. La pellicola racconta un’eccentrica notte di un autista Uber, assunto da un detective privato alle corde di un sadico e sanguinario terrorista. Solo le sue abilità professionali potranno salvarlo dall’avventura più surreale della sua vita.

L’altra commedia è “Genitori quasi perfetti” una pellicola diretta da Laura Chiossone con Anna Foglietta protagonista. Il film è incentrato sulle vicende di Simona, una madre single, ossessionata dal figlio di appena otto anni, di nome Filippo, per il quale dovrà organizzare la festa di compleanno.

Prodotta in Francia, diretta e interpretata da Romane Bohringer e Philippe Rebbot la terza commedia è “L’amour flou – Come separarsi e restare amici“. Tratta direttamente dall’esperienza dei due registi la pellicola narra la storia di una coppia che, dopo dieci anni trascorsi insieme, sente che l’amore sta svanendo e prende la dura decisione di separarsi. Di punto in bianco, dunque, i due protagonisti devono riuscire a trasformare la loro relazione di coppia in una di amicizia, soprattutto per il bene della famiglia e del loro cane.

Blinded By the Light” è un film biografico diretto da Gurinder Chadha. Viveik Kalra interpreta Javed, un adolescente di discendenza pakistana che vive nella città di Luton, in Inghilterra, nel 1987, periodo contraddistinto da tumulti razziali ed economici. Javed trascorre le sue giornate scrivendo poesie, che usa come mezzo per sfuggire all’intolleranza della sua città e al tradizionalismo inflessibile di suo padre. La sua passione sembra non condurlo da nessuna parte, fino a quando un suo compagno di classe gli fa conoscere la potente musica di Bruce Springsteen.

Presentato in concorso al Festival del Cinema di Berlino “Il mostro di St. Pauli” è una pellicola thriller-horror di Fatih Akin incentrata sulle vicende dei femminicidi di Fritz Honka, detto Fiede dalla combriccola di ubriaconi che abitualmente frequentavano il bar “Der Goldene Handschuh” del quartiere a luci rosse di St. Pauli.

P.S. Da ieri è nelle sale anche il terzo capitolo della saga con Gerard Butler e Morgan Freeman. In “Attacco al potere 3 – Angel Has Fallen” l’agente Mike Banning è pedinato dall’FBI, in seguito all’accusa di aver tentato di uccidere il presidente statunitense e dunque di essere un pericolo per il Paese. In questa lotta contro il tempo per salvare ancora una volta gli Stati Uniti, Mike dovrà chiedere l’aiuto di nuovi alleati, tra cui il padre.

29/08/2019

Tomas Barile

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.