Box office Italia: il podio è di “Pets 2 – Vita da animali”

(Box office Italia – Incassi 6 – 9 giugno 2019) Per il secondo weekend di giugno si afferma un nuovo campione d’incassi: “Pets 2 – Vita da animali“, che spodesta “Aladdin”, sceso in seconda posizione. Il terzo posto è occupato dalla new entry “X-Man:Dark Phoenix”.

Box office Italia: vince il cinema di puro intrattenimento

Box office Italia Aladdin

Aladdin

I tre gradini del podio sono tutti occupati da pellicole d’intrattenimento.

“Pets 2 – Vita da animali”, forte del successo del primo capitolo, debutta conquistando la prima posizione con 1.035.639 euro. Un buon risultato, ma sicuramente non eclatante in termini di cifre, determinato in gran parte dal primo week end di bel tempo.

Dopo tre settimane di permanenza nelle sale scende di una posizione ed è secondo con 1.002.333 euro e un totale di 13.054.863 euro il divertentissimo “Aladdin”. Il live action Disney, diretto da Guy Ritchie e con Will Smith nei panni del genio della lampada, resiste ‘ai poteri’ di “X-Men: Dark Phoenix” di Simon Kinberg che esordisce in terza posizione con 913.018 euro.

Tre settimane dall’uscita e una posizione in meno rispetto alla scorsa classifica anche per “Il traditore” di Marco Bellocchio con Pierfrancesco Favino nei panni del collaboratore di giustizia Tommaso Buscetta. La pellicola, presentata al Festival di Cannes 2019, in quarta posizione ha guadagnato da giovedì a domenica 459.874 euro per 3.575.585 euro totali.

Passa invece dal secondo al quinto postoGodzilla II – King of the Monsters” che chiude la top five con 391.592 euro e 1.696.709 euro totali.

Gli altri cinque classificati al box office italiano

Box office Italia rocketman

Rocketman

Il biopic su Elton John “Rocketman” di Dexter Fletcher scende in sesta posizione dalla quarta con 290.414 euro per un totale di 1.217.986 euro, lasciando dietro di sé i due debuttanti “Polaroid“, horror che si posiziona al settimo posto con 204.399 euro, e “A mano disarmata“, film tratto dall’omonimo libro autobiografico di Federica Angeli, interpretata da Claudia Gerini, che ottiene solo un’ottava posizione con 141.551 euro.

Dopo quattro settimane dall’uscita “Dolor y Gloria” di Pedro Almodovar precipita dalla quinta alla nona posizione con 111.703 euro e un totale di 2.819.645 euro, seguito da “John Wick 3 – Parabellum” che sceso dal sesto posto si deve accontentare del decimo con soli 44.341 euro e 3.130.584 complessivi.

Lorenzo Buellis

10/06/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *