Aladdin (2019)

  • Regia: Guy Ritchie
  • Cast: Will Smith, Naomi Scott, Billy Magnussen, Mena Massound, Marwan Kenzari, Navid Negahban, Nasim Pedrad, Numan Acar.
  • Genere: Avventura, colore
  • Durata: n/d
  • Produzione: USA, 2019
  • Distribuzione: n/d
  • Data di uscita: 22 maggio 2019

Aladdin remake"Aladdin" è la versione live action dell’omonimo film d’animazione della Disney, diretto da Guy Ritchie, famoso per aver lavorato sui film come "Sherlock Holmes" e "King Arthur – Il potere della spada".

Il film segue la storia di un ladruncolo di nome Aladdin, che viene accompagnato nelle sue avventure dalla scimmietta di nome Abu. Un giorno in strada difende una giovane ragazza, accusata di un furto, che poi si rivela di essere la principessa Jasmine, figlia del Sultano, scappata di nascosto dal palazzo. I due si innamorano. Nel frattempo, Jafar, il Gran Visir del Sultano, sta cercando di impossessarsi della Lampada Magica, custodita nella Caverna delle Meraviglie, ma scopre che soltanto una persona umile con dei grandi valori è in grado di accedervi; questa persona è Aladdin, e dopo averlo scoperto, Jafar ordina la sua cattura.

Aladdin: un cast tutto speciale

La produzione di "Aladdin" era stata prevista per il luglio del 2017. Successivamente è stato riferito che sarebbe stata posticipata a causa delle difficoltà nel trovare attori e attrici adatti a ritrarre i protagonisti, Aladdin e Jasmine. Entrambi gli attori sono tenuti a cantare, ballare e a essere di origine mediorientale o indiana. È stato anche affermato che la Disney preferirebbe i nuovi arrivati e talenti sconosciuti per i due ruoli principali. Si sono svolte circa 2.000 audizioni per Aladdin e Jasmine tra Londra, Egitto, Abu Dhabi e India, e nonostante la ricerca globale, i produttori non sono stati soddisfatti dei risultati.

Alla D23 Expo 2017, è stato annunciato il cast principale, tra cui la conferma di Will Smith nei panni del Genio della lampada, Mena Massaud nel ruolo di Aladdin e Naomi Scott nel ruolo di Jasmine.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *