Film al cinema dal 22 novembre

Terzo appuntamento di questo mese di novembre con dieci nuovi film in arrivo nelle nostre sale cinematografiche, tra questi anche il nuovo adattamento sul fuorilegge più famoso d’Inghilterra.

Film al cinema dal 22 novembre: i film più attesi

22 novembre uscite

Tutte le leggende hanno un inizio. Esce oggi nei cinema il film “Robin Hood – L’origine della leggenda“, diretto da Otto Bathurst con Taron Egerton nelle vesti di un giovane Robin Hood e Jamie Foxx nel ruolo di Little John. La pellicola ripercorre l’inizio della storia del fuorilegge più famoso della foresta di Sherwood. Ritornato da una crociata, il giovane arciere, deciderà di formare un gruppo di volontari che lo affiancheranno nella battaglia contro i ricchi, che ora governano il posto in cui Robin è cresciuto.

A Private War“, è una pellicola biografica del regista premio Oscar Matthew Heineman, con protagonisti l’attrice britannica Rosamund Pike e Jamie Dornan. Il film narra la vita personale e professionale della giornalista statunitense Marie Colvin, un’importante reporter di guerra per la testata giornalistica The Sunday Times, nella quale ha prestato servizio dal 1985 fino 2012, anno in cui è stata tragicamente uccisa insieme al fotografo francese Rémi Ochlik, durante un bombardamento dell’offensiva militare nella città di Homs in Siria sotto il regime di Assad.

Dalla Francia arriva questa settimana il thriller “Black Tide”, diretto da Erick Zonca con un’irriconoscibile Vincent Cassel. Un film che affronta la complessità delle emozioni, attraverso un caso di sparizione e un probabile delitto.

 

Film al cinema dal 22 novembre: i film italiani

Sono tre i nuovi film italiani in arrivo nelle nostre sale cinematografiche questa settimana, dove la speranza è il filo comune che li unisce.

Il regista Edoardo De Angelis torna in sala con “Il vizio della speranza“, una pellicola drammatica con Pina Turco protagonista. Il film segue le vicende di Maria, che vive la sua vita giorno per giorno, senza avere sogni o desideri, occupandosi di sua madre e lavorando per una madama tutta ingioiellata. Una storia di una ragazza che lotta per ritrovare la speranza.

Presentato nella selezione Quinzaine des Réalisateurs durante il Festival del Cinema di Cannes del 2018, esce oggi nei cinema “Troppa grazia“, una commedia con protagonista Alba Rohrwacher. Il film ripercorre le vicende di Lucia, una geometra di 36 anni che vive da sola con sua figlia. Le due conducono una vita di continui sacrifici a causa delle difficoltà economiche, finché un giorno il Comune non decide di dare un posto di lavoro alla donna.

Seguimi” è un film del 2017, diretto dal cineasta Claudio Sestieri, con protagonisti Angelique Cavallari e Pier Giorgio Bellocchio. La pellicola di genere drammatico racconta le vicende di un ex tuffatrice olimpionica che, dopo essersi seriamente infortunata durante un allenamento in piscina, decide di fare ritorno a casa e recarsi in un luogo a lei emotivamente molto caro, per superare il dolore per il ritiro dalle gare.

 

Film al cinema dal 22 novembre: le altre uscite

Altri quattro film provenienti da paesi diversi sono in arrivo questa settimana nelle sale cinematografiche.

Dalla Germania, Marc Rothemund dirige una commedia agrodolce pronta a rubarvi il cuore. “Conta su di me”, segna infatti l’amicizia tra lo scapestrato trentenne Lenny e il giovane quindicenne David, affetto da un grave difetto cardiaco.

Morto tra una settimana (o ti ridiamo i soldi)”, è una pellicola inglese che segna l’esordio alla regia di Tom Edmunds. Il film è un’amara commedia sugli improvvisi risvolti della vita. William è un giovane ragazzo al quale va tutto storto: scrittore fallito, riceve rifiuti su rifiuti dalla casa editrice e non riesce a trovare un motivo per andare avanti. Persino i suoi tentativi di suicidio si rivelano un fallimento, fino a quando non incontra sul ponte l’assassino freelance Leslie, interpretato da Tom Wilkinson.

Dal Sud America arriva il film “Paulina“, un thriller a tratti drammatico del regista Santiago Mitre. Questo film tenta in maniera poco convenzionale di far riflettere su temi etici molto forti, come la violenza sessuale ma anche sul personale senso di giustizia che contraddistingue questa donna.

Upgrade“, è un film d’azione del regista australiano Leigh Whannell che racconta la storia di un uomo che cerca vendetta verso coloro che hanno ucciso sua moglie.

Tomas Barile

22/11/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *