Film al cinema dal 20 settembre

Dieci film sono in uscita da oggi nelle nostre sale cinematografiche, tante commedie ma anche film drammatici, due documentari e un film horror dal successo assicurato.

Film al cinema dal 20 settembre: i film più attesi

20 settembre cinema

Esce oggi nelle sale il film horror, “The Nun – La vocazione del male“, secondo spin-off dopo “Annabelle” della celebre saga “The Conjuring”. Ambientato tra gli anni ’50 e ’60, i due protagonisti dovranno indagare sul demone del film, la terrificante suora che tormentava Lorraine Warren nei precedenti capitoli della saga.

Una storia senza nome” è una pellicola del regista, sceneggiatore e scrittore italiano Roberto Andò con Micaela Ramazzotti e Alessandro Gassmann protagonisti. Il film segue le vicende di Valeria una segretaria di un produttore che spesso scrive sceneggiature in incognito per Alessandro. Un giorno riceve in regalo da uno sconosciuto la trama di un film che racconta in dettaglio i fatti che riguardano un misterioso furto de “La Natività”, un celebre quadro di Caravaggio. Da quel giorno la sua vita cambierà per sempre.

Proveniente dalla Francia esce questa settimana al cinema la commedia, “Un figlio all’improvviso“. Il film segue le vicende della famiglia Prioux, che rientrando a casa trovano un ragazzo di nome Patrick. Il giovane sostiene di essere il figlio, affermando di essere tornato dai genitori per presentargli la fidanzata, il problema è che la coppia non ha affatto prole.

 

Film al cinema dal 20 settembre: film al femminile

Sono in uscita da oggi al cinema tre film diretti da tre registe donne.

Saremo giovani e bellissimi” è un film diretto da Letizia Lamartire con Barbora Bobulova protagonista. Questo film è incentrato sul rapporto fin troppo stretto tra una madre e un figlio, tanto da sembrare morboso e al limite dell’incestuoso.

Lola + Jeremy” è una commedia francese, diretta da July Hygreck, che ruota attorno alla coppia formata dai due protagonisti nel titolo. Lola e Jeremy sono innamorati e decidono di creare un video-diario della loro relazione, immortalando giorno per giorno la propria storia d’amore, allo scopo di riguardarla di lì a dieci anni; ma Lola è troppo curiosa e rivede fin da subito le riprese, scoprendone una cosa di cui non sarebbe mai dovuta venire a conoscenza.

Sembra mio Figlio” è una pellicola drammatica diretta da Costanza Quatriglio, presentato Fuori Concorso al Festival di Locarno 2018, che mette in scena la storia di una madre e i suoi figli in un continuo viaggio tra Oriente e Occidente, per perdersi e poi ritrovarsi.

 

Film al cinema dal 20 settembre: i due documentari

Escono oggi nelle sale due documentari italiani che portano alla luce realtà diverse ma con punti in comuni come ad esempio la dignità di una persona.

Bogside Story” è un documentario diretto da Rocco Forte che porta sul grande schermo la storia del giornalista e foto-reporter Fulvio Grimaldi, impegnato nel documentare la pacifica Marcia dei diritti civili, avvenuta a Derry il 30 gennaio del 1972.

Piazza Vittorio” è un documentario di Abel Ferrara che sposta la sua macchina da presa nel cuore della Capitale, alla ricerca di un’integrazione sofferta ma ancora possibile. Casalinghe, profughi, senzatetto, commercianti, ristoratori cinesi, degli inaspettati Matteo Garrone e Willem Defoe: nel microcosmo ripreso da Ferrara si susseguono realtà e storie diverse, con tutte le loro contraddizioni e peculiarità.

 

Film al cinema dal 20 settembre: gli altri film

Un amore così grande” è un film del regista emergente Cristian De Mattheis che mette in scena una commedia romantica sulla vita di un giovane ragazzo di origine russa in viaggio in Italia per cercare il padre che non ha mai conosciuto. Durante il suo cammino il protagonista conosce una bella ragazza italiana che gli farà capire cosa è il vero amore.

La banda Grossi” è un western italiano diretto da Claudio Ripalti, si ispira a una storia vera, conosciuta soltanto perché è stata tramandata per generazioni nei racconti e canti popolari. Il film ripercorre le vicende di una banda di briganti – formatasi nel 1860 all’alba dell’Unità d’Italia – che ha terrorizzato la regione delle Marche.

P.S. A distanza di 14 anni e già campione d’incassi negli Stati Uniti ritorna nelle sale la famiglia di supereroi più amata dal pubblico di tutto il mondo. “Gli incredibili 2” diretto ancora una volta da Brad Bird inizia immediatamente dopo la fine del primo film. Questa volta è Elastigirl ad uscire di casa e trasportare tutta la famiglia in una nuova emozionante avventura mentre Mr. Incredible veste invece i panni del papà a tempo pieno.

Tomas Barile

20/09/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *