Matteo Martari

Matteo Martari è un attore ed ex modello italiano. Non ama molto far parlare di sé, il che ha contribuito a creare il suo fascino da bello e dannato. Grande appassionato di MotoGP, ama la natura e i rally.

Matteo Martari: fascino tenebroso

(Verona, 12 dicembre 1983)

matteo martari

Veronese di nascita, Matteo Martari si trasferisce a Milano giovanissimo, dove intraprende da subito la carriera di modello. Collabora con molti brand di fama internazionale tra cui Moschino, Diesel, Mash, Franklin & Marshall e Woolrich.

Il suo sogno è però quello di rendere la sua grande passione per la recitazione, il suo lavoro. Decide, quindi, di coltivare il suo interesse frequentando la scuola di teatro “Quelli di Grock” a Milano, continuando comunque a lavorare come modello.
Terminati gli studi, si trasferisce a Roma e, finalmente, nel 2012 debutta a teatro con lo spettacolo “Un angelo è sceso a Babilonia” diretto da Fernanda Calati, mentre nel 2013 recita in “Yerma” di Maurizio Salvalalio.

Matteo Martari: da modello ad attore

Da questo momento si aprono per lui anche le porte della televisione e del tanto desiderato cinema.

Nel 2014 partecipa alle riprese di “Under The Series” di Ivan Silvestrini, una delle prime web serie italiane, dove lavora a fianco di Gianmarco Tognazzi, Giorgio Colangeli, Valentina Bellè e Chiara Iezzi.

matteo martari5Il 2015 è l'anno del cinema: Matteo Martari debutta su grande schermo nel ruolo di Guido nella commedia “La felicità è un sistema complesso” di Gianni Zanasi. Qui ha la possibilità di conoscere gli attori Valerio Mastandrea, Hadas Yaron e Giuseppe Battiston.

Nello stesso anno l'attore recita anche nei panni del poliziotto Andrea Russo per la Serie TV “Non uccidere”, ideata da Claudio Corbucci. Durante le riprese, Matteo Martari lavora a stretto contatto con la bellissima ex Miss Italia Miriam Leone, qui nei panni di Valeria Ferro, con cui intraprende una relazione che rivelerà alla stampa solo nel 2017, anno in cui riprendono anche le riprese della seconda stagione della serie.

Nel 2016 l'attore ottiene il ruolo di protagonista nella miniserie tv di Rai1 diretta da Lodovico Gasparini “Luisa Spagnoli”. Matteo veste i panni di Giovanni Buitoni accanto a Luisa Ranieri.
In questo stesso anno partecipa alla serie televisiva “Hundred to Go” di Nicola Prosatore, prodotta in collaborazione da Fox e BMW.

Matteo Martari: una carriera in decollo

Il 2017 vede Matteo recitare nel cast di altre tre serie televisive trasmesse su Rai 1: nel ruolo di Albert Kroess, in “Un passo dal cielo 4”, in quello del vicequestore Francesco Visentin in “Sotto copertura 2 - La cattura di Zagaria” di Giulio Manfredonia e infine nei panni del magistrato Diego Buffardi nella serie “I bastardi di Pizzofalcone”.

matteo martari4

Sempre nel 2017 è il regista Ivan Silvestrini a riportarlo sul grande schermo con il film “2night”, dove recita al fianco di Matilde Gioli; nel periodo immediatamente successivo vola in Francia per prendere parte alle riprese della commedia sentimentale “Il mio Godard” di Michel Hazanavicius.

L'anno dopo lo troviamo nel ruolo del cantautore Luigi Tenco nel film televisivo “Fabrizio De Andrè - Principe libero”, diretto da Alessandro D'Alatri; partecipa alle riprese della seconda stagione de “I bastardi di Pizzofalcone” a fianco di Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini, e viene selezionato per far parte del cast della seconda stagione della serie TV “I Medici”, dove interpreta Francesco de’ Pazzi, banchiere fiorentino antagonista di Lorenzo de' Medici.

Nel 2019 Matteo è co-protagonista al fianco di Alessandro Preziosi e Greta Scarano nella serie TV crime di Canale 5 “Non mentire”, di Gianluca Maria Tavarelli, e su Rai1 di nuovo nella quinta stagione di “Un passo dal cielo”.

Sempre nel 2019 recita nel film “La dea fortuna” del regista Ferzan Ozpetek, insieme a Stefano Accorsi, Edoardo Leo e Jasmine Trinca.

Nel 2020 interpreta il ruolo di Marco Corvi a fianco di Cristiana Capotondi nella miniserie di Rai 1 “Bella da morire” di Andrea Molaioli.

Matteo Martari Filmografia - Cinema

matteo martari2

  • La felicità è un sistema complesso, di Gianni Zanasi (2015)
  • 2night, di Ivan Silvestrini (2017)
  • Il mio Godard, di Michel Hazanavicius (2017)
  • Fabrizio De André - Principe libero, di Luca Facchini (2018)
  • La dea fortuna, di Ferzan Ozpetek (2019)

Matteo Martari Filmografia - Televisione

  • Under - The Series, di Ivan Silvestrini - serie Web (2014)
  • Non uccidere - Serie TV (2015-2018)
  • Hundred to Go, di Nicola Prosatore - Miniserie TV (2016)
  • Luisa Spagnoli, di Lodovico Gasparini - Miniserie TV (2016)
  • Un passo dal cielo 4 - Serie TV (2017)
  • Sotto copertura 2 - La cattura di Zagaria, di Giulio Manfredonia - Serie TV (2017)
  • I Medici - Lorenzo il Magnifico (Medici: The Magnificent), di G. J. Cassier e J. Michelini Serie TV (2018)
  • I bastardi di Pizzofalcone 2, di Alessandro D'Alatri - Serie TV (2018)
  • Costiera, di C. Alema' - Teaser (2018)
  • Non mentire, di Gianluca Maria Tavarelli - miniserie TV (2019)
  • Un passo dal cielo 5, di J. Michelini, C. Alemà e R. Androsiglio - Serie TV (2019)
  • Bella da morire - miniserie TV, di Andrea Molaioli (2020)
  • L'Alligatore, di Daniele Vicari e E. Scaringi - serie TV (2020)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *