Box Office USA: Elsa e Anna ancora in testa

(Box Office USA: incassi 29 novembre – 1 dicembre 2019) Si è trattato di un weekend lungo per gli americani, che hanno festeggiato il Ringraziamento premiando ancora una volta “Frozen 2 – Il segreto di Arendelle”. A seguire “Cena con delitto – Knives Out” e “Le Mans ‘66 – La grande sfida”.

Box Office USA: continua la scalata della Disney

Cena con delitto - Knives Out film

Cena con delitto – Knives Out

“Frozen 2 – Il segreto di Arendelle” ha conquistato nuovamente la prima posizione, ma non solo. Il film infatti ha battuto il record di incassi assoluto per quel che riguarda il weekend del Ringraziamento, spodestando “Hunger Games: La ragazza di fuoco” con un incasso fenomenale di 123.700.000 dollari da mercoledì a domenica (85.300.000 dollari nel weekend). L’incasso totale ha raggiunto i 287.600.000 dollari e punta con decisione verso i 400.000.000 dollari casalinghi.

Debutta in seconda posizione “Cena con delitto – Knives Out”, di Rian Johnson, che si afferma con decisione al Box Office USA grazie a un gran numero di recensioni positive provenienti dalla critica e a un rating PG13 capace di attirare un pubblico vasto. Il giallo, che vanta Daniel Craig come protagonista, ha incassato 27.000.000 dollari nel suo primo weekend, 41.700.000 dollari contando il weekend lungo da mercoledì.

Al terzo posto c’è “Le Mans ‘66 – La grande sfida”, che continua ad appassionare i botteghini statunitensi con l’alta velocità delle macchine da corsa. La pellicola di James Mangold va ad aggiungere altri 13.200.000 dollari a un totale di ormai 81.000.000 dollari.

Scivola al quarto postoUn amico straordinario”, il film con Tom Hanks incentrato sul famoso conduttore di show per bambini Fred Rogers, ma continua ad avere incassi solidi grazie anche allo spirito positivo del Ringraziamento. Il parziale è di 11.800.000 dollari, mentre il totale raggiunge i 34.300.000 dollari.

Si tratta di un ottimo esordio in quinta posizione per “Queen & Slim”, di Melina Matsoukas. Il film rappresenta il primo lungometraggio della regista ed è stato distribuito solo in 1.690 sale, ma è riuscito comunque a guadagnare 11.700.000 dollari nel suo primo weekend, 15.800.000 dollari dall’uscita nel mezzo della settimana.

Chadwick Boseman al sesto posto

21 Bridges pellicola

21 Bridges

21 Bridges”, il thriller diretto da Brian Kirk che ruota attorno a una caccia all’uomo carica di tensione, è in sesta posizione. L’opera continua a non fare troppo faville al Box Office USA, ma arriva a un incasso totale di 20.500.000 dollari con l’aggiunta di 5.800.000 dollari.

Slitta fino al settimo postoPlaying with fire”, la commedia familiare targata Paramount che ha puntato sulla partecipazione di John Cena. L’incasso parziale è di 4.200.000 dollari, per un totale di 39.200.000 dollari.

Midway”, il war movie di Roland Emmerich sull’esercito americano durante la Seconda Guerra Mondiale, è in ottava posizione con un parziale di 4.000.000 dollari e una cifra totale di ben 50.300.000 dollari.

Al nono posto c’è “Last Christmas”, la commedia romantica che può vantare l’amatissima Emilia Clarke come simpatica protagonista. La pellicola natalizia va ad aggiungere altri 2.000.000 dollari a un incasso totale che ammonta ormai a 31.700.000 dollari.

Chiude la top ten in decima posizioneJoker”, che batte un altro record durante il weekend. Il film infatti ha sorpassato “Batman vs Superman” in incassi domestici totali, arrivando alla cifra di 330.600.000 dollari grazie ad altri 2.000.000 dollari.

Gaia Sicolo

02/12/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *