Box office Italia: debutto vincente per “Il Corriere – The Mule”

(Box office Italia: incassi 7 – 10 febbraio 2019) “Il corriere – The Mule” risulta il vincitore, scavalcando nel weekend il promettente “10 giorni senza mamma” mentre “Dragon Trainer – Il Mondo Nascosto” scende al terzo posto.

Box office Italia: Clint Eastwood al primo posto sul podio, seguito dal film italiano “10 giorni senza mamma”

Box office Italia - 10 febbraio

Il corriere – The Mule” con 2.205.679 di euro realizzati in quattro giorni, è il film più visto nelle sale cinematografiche italiane La pellicola vede Clint Eastwood nell’incredibile storia di un improvvisato corriere della droga per il cartello messicano e Bradley Cooper nei panni di un agente della Dea.

Ottiene un ottima seconda posizione, invece, la pellicola esordiente diretta da Alessandro Genovesi10 giorni senza mamma”, che apre con un incasso di 2.133.793 di euro.

Scendono di due posizioni rispettivamente: “Dragon Trainer – Il Mondo Nascosto“, il film di Dean DeBlois che non accenna ad abbandonare il podio di questo Box Office ed è terzo con 1.861.271 euro e 5.522.345 euro totali, e “Green Book” il film di Peter Farrelly, al quarto posto con 1.338.701 di euro (3.632.570 euro complessivi), che aveva esordito in modo eccellente la scorsa settimana.

Box office Italia: “Mia e il leone bianco” ultimo della top five

Il film di Steven Caple Jr, “Creed II” perde due posizioni e scende al quinto posto con 481.017 euro e arriva a 6.896.229 di euro complessivi.

Stessa sorte per il lungometraggio italiano “Il Primo re” con protagonista Alessandro Borghi, diretto da Matteo Rovere dalla quarta posizione finisce alla sesta, con 479.931 euro, per un totale di 1.674.847 di euro in due settimane.

Settimo in classifica il film francese “Mia e il leone bianco“, di Gilles de Maistre che anche questa settimana scende di posizione con 318.489 euro, raggiungendo la cifra di 5.446.858 di euro.

 

Box office Italia: “La Favorita” ancora in top ten

Resta in classifica all’ottavo posto “L’esorcismo di Hannah Grace“, l’horror americano di Diederik Van Rooijen e distribuito dalla Warner Bros,con 280.831 euro.

Alla terza settimana “La favorita” di Yorgos Lanthimos con Emma Stone e Rachel Weisz si conferma in top 10 al nono gradino con 228.439 euro, per un totale di 2.376.471 euro.

Non eccellente, invece, l’ esordio di Antoine Blossier con “Remi“, la storia dell’ incontro di un orfano e di un misterioso musicista ambulante, che nel weekend conquista solo la decima posizione con 225.431 euro.

Barbara Sebastiani

11/02/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *