Il primo re (2018)

  • Regia: Matteo Rovere
  • Cast:Alessandro Borghi, Alessio Lapice, Fabrizio Rongione, Michael Schermi, Emilio De Marchi, Massimiliano Rossi, Vincenzo Crea, Ludovico Succio, Vincenzo Pirrotta
  • Genere: drammatico, storico
  • Durata: n/d
  • Produzione: Italia, 2018
  • Distribuzione: 01 Distribution
  • Data di uscita: 31 gennaio 2019

Il primo re posterMatteo Rovere porta sui grandi schermi uno dei più grandi miti dell’antichità: la nascita di Roma. Nel film Alessio Lapice ("Gomorra - La serie 2") e Alessandro Borghi ("Sulla mia pelle") vestono i panni dei gemelli più famosi della storia, Romolo e Remo.

Il primo re: la nascita di un mito

Matteo Rovere con "Il primo re" mette in scena un mondo ostile che individua la sua salvezza in due giovani gemelli. Soli contro tutto e tutti, Romolo (Alessio Lapice) e Remo (Alessandro Borghi) potranno contare unicamente sulle proprie forze per sfidare la volontà implacabile degli Dei, che cerca di ostacolare la loro ascesa. Il fato dei due fratelli però è già scritto, Roma è destinata a nascere e con lei il più grande impero che l'umanità abbia mai conosciuto.

Il primo re: Matteo Rovere omaggia la sua città natale

Il regista romano Matteo Rovere, il più giovane cineasta ad aver vinto un Nastro d’Argento al miglior produttore (2014) per "Smetto quando voglio" di Sydney Sibilia, torna al cinema con un progetto originale, che rompe con le sue produzioni precedenti.

Dopo il grande successo di "Un gioco da ragazze", "Gli sfiorati" e "Veloce come il vento", Matteo Rovere si cimenta ora con un film dalla portata maggiore. "Il primo re" è infatti un progetto audace, in quanto tratta una storia importante e di difficile approccio. Il regista si assume così una duplice responsabilità: quella di rendere giustizia al mito e di offrire un grande omaggio alla sua città natale.

Il film è distribuito nelle sale cinematografiche da 01 Distribution a partire dal 31 gennaio 2019.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *