Box office Italia: “C’era una volta a… Hollywood” film vincente

(Box office Italia: incassi 19 – 22 settembre 2019) “C’era una volta a… Hollywood” batte la concorrenza e ottiene la prima posizione; secondo classificato “Il re leone“, seguito da “It – Capitolo 2“.

Nuovo record per Tarantino al box office Italia

Il Re Leone recensione

Il re leone

Anche in Italia come negli States con “C’era una volta a… Hollywood” mister Quentin Tarantino ha registrato il miglior esordio della sua carriera. La pellicola, interpretata dalla strana coppia formata da Brad Pitt e Leonardo DiCaprio, e alla quale la presenza femminile di Margot Robbie aggiunge un estimabile valore, ha guadagnato 4.541.214 euro per un totale di 5.412.793 euro, ottenuti in 1016 sale da mercoledì, giorno d’uscita, a domenica.

Risultati assolutamente diversi per il secondo classificato proiettato in 499 schermi. “Il re leone” di Jon Favreau, dopo cinque settimane mantiene la posizione della precedente classifica con 938.234 euro e 36.557.053 euro, avendo la meglio su “It – Capitolo 2”, horror di Andy Muschietti che passa dal primo al terzo posto con 591.374, accumulati in 478 sale e un totale di 8.998.513 euro, dopo tre settimane dall’uscita.

Ottima riuscita per il docu-film evento “Chiara Ferragni – Unposted” diretto da Elisa Amoruso che, al quarto posto, realizza 544.901 euro e 1.609.394 complessivi, riuscendo per poco ad avere la meglio sul film di Alessandro Pondi “Tutta un’altra vita” che, in quinta posizione, guadagna 542.213 euro e 1.223.077 euro totali.

Nessuna new entry per la seconda cinquina

Box office Italia Angry Birds

Angry Birds

Perde due posizioni e guida la seconda cinquina del box office Italia “Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre” che, dopo soli due week end, si deve accontentare di 432.220 euro e non riesce nemmeno a raggiungere il milione totale (954.088 euro), mentre “Mio fratello rincorre i dinosauri” di Stefano Cipani con Alessandro Gassmann e Isabella Ragonese, passa dal quinto al settimo posto con 360.854 euro e 1.727.057 euro totali.

Ha incantato Venezia, dove Luca Marinelli ha vinto la Coppa Volpi per la Miglior Interpretazione, ma al cinema dopo tre settimane di programmazione “Martin Eden” di Pietro Marcello continua a perdere pubblico registrando in ottava posizione 219.726 euro (1.355.471 euro complessivi).

Attacco al potere 3 – Angel Has Fallen” con gli inossidabili Gerard Butler e Morgan Freeman, al quarto week end è nono con 166.144 euro e 2.881.518 euro complessivi, lasciando l’ultima posizione a “Toy Story 4” di John Lasseter e Josh Cooley che risale in top ten con 111.517 euro e 6.319.887 euro totali.

Lorenzo Buellis

23/09/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *