Box Office Italia: “Avengers: Endgame” trionfa anche in Italia

(Box Office Italia: incassi 25-28 aprile 2019) “Avengers: Endgame” debutta conquistando il primo posto in Italia come negli Usa. Lo seguono “Ma cosa ci dice il cervello” e “La Llorona – Le Lacrime del Male” rispettivamente alla seconda e terza posizione.

Box Office Italia: “Avengers: Endgame” spazza via la concorrenza

Box Office Italia: "Avengers: Endgame" trionfa anche in Italia

Con 12.126.487 di euro in 48 ore e 17.434.194 di euro in totale, in questi primi 4 giorni di programmazione l’opera dei fratelli RussoAvengers: Endgame” è già diventata il sesto film più visto dell’anno in Italia, guadagnando la prima posizione e più del doppio rispetto alle cifre registrate l’anno scorso da “Avengers: Infinity War“, che al suo primo sabato aveva guadagnato “solo” 1.8 milioni di euro.

In seconda posizione scende “Ma cosa ci dice il cervello” di Riccardo Milani e con Paola Cortellesi, che, dopo l’ottimo esordio della scorsa settimana con cui aveva conquistato la prima posizione, ottiene nel nuovo week-end 1.231.153 di euro, raggiungendo la cifra di 3.439.785 di euro.

Anche la “La Llorona – Le lacrime del male” perde una posizione ma non abbandona il podio: con 376.774 euro ottiene il terzo posto, raggiungendo un totale di 1.561.116 di euro.

Box Office Italia: l’animazione scala la classifica

After“, la pellicola d’amore adolescenziale di Jenny Gage, record d’incassi in Italia, resta in classifica perdendo due posizioni, e raggiunge, grazie ai 368.344 di euro il quarto posto, totalizzando nel complesso 6.086.441 di euro.

A chiudere la top5 di questa settimana è il dolce elefantino di Tim Burton, “Dumbo“, che totalizza con i 357.625 del week-end la cifra di 10.793.844 di euro.

Le pellicole di animazione contro ogni previsione, scalano la classifica: “Wonder Park” di David Feiss, al suo terzo week end sale di ben due posizioni, raggiungendo con 276.121 euro il sesto posto, per un totale di 1.572.991 di euro, mentre “A spasso con Willy“, film d’animazione francese, balza con i 266.409 di euro di questo fine settimana e un un totale di 637.336 euro, dal decimo al settimo posto.

Leonardo D’Agostini con “Il campione” perde ben tre posizioni dal suo debutto e scende all’ottavo posto totalizzando 811.456 euro, mentre stabile in nona posizione troviamo ancora il dramma autoriale di Nadine Labaki, “Cafarnao – Caos e miracoli” che questo week-end gli consegna 158.246 euro, per un totale di 781.826 euro.

Entra in decima posizione, chiudendo la classifica di questa settimana, la commedia francese “Le Invisibili” di Louis-Julien Petit, che al suo secondo week-end ottiene 100.964 di euro e complessivamente 226.039 di euro.

29/04/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *