Film al cinema dal 4 ottobre

In questa prima settimana del mese di ottobre segnaliamo undici nuove uscite nelle nostre sale cinematografiche, tanti film drammatici ma anche commedie e un documentario.

Film al cinema dal 4 ottobre: i film più attesi

4 ottobre cinema

Arriva oggi nelle sale per tutti gli appassionati dei cinecomic il film “Venom”, con Tom Hardy protagonista. Questa pellicola è basata sui fumetti “Lethal Protector”, di David Micheline e Todd McFarlanedel e “Planet of Symbiotes” sul famosissimo cattivo di Spider Man. Questo è il primo film interamente dedicato al Simbionte più famoso dell’Universo Marvel e verrà narrata l’evoluzione intima e psicologica del personaggio di Venom che da classico villain si trasformerà in un vero e proprio antieroe.

Di tutt’altro genere è invece la pellicola “The Wife – Vivere nell’Ombra“, un film drammatico diretto da Björn Runge, con Glenn Close e Jonathan Pryce protagonisti. Il film segue le vicende di Joe Castleman, uno dei più illustri romanzieri americani, in procinto di ricevere il premio Nobel per la Letteratura.

Per tutti gli amanti dell’animazione esce oggi al cinema “Smallfoot – Il mio amico delle nevi“, che rivisita la leggenda del Bigfoot (L’uomo delle nevi) con un rovesciamento di prospettiva. In questa pellicola infatti è uno Yeti che vuole dimostrare ai suoi simili l’esistenza dell’essere umano, una creatura mitica frutto delle leggende.

 

Film al cinema dal 4 ottobre: i film italiani

Quattro film italiani di diverso genere sono in uscita questa settimana nelle nostre sale cinematografiche.

Un nemico che ti vuole bene”, è un thriller con Diego Abatantuono e Antonio Folletto protagonisti. In questo film il personaggio interpretato da Abatantuono si ritrova coinvolto in un’escalation di situazioni improbabili quando in una notte piovosa salva la vita ad un misterioso ragazzo.

Un altro thriller italiano in uscita da oggi nelle sale è il film diretto da Giuseppe Varlotta “Oltre la nebbia – Il mistero di Rainer Merz“, che racconta gli oscuri segreti celati dietro la scomparsa dell’attore Rainer Merz.

Il bene mio” è una pellicola drammatica diretta da Pippo Mezzapesa con Sergio Rubini protagonista, che racconta il dramma del terremoto attraverso i ricordi delle persone sopravvissute nel loro percorso di rinascita emotiva.

L’ultimo film italiano in uscita questa settimana nelle sale è “Non è vero ma ci credo“, una commedia diretta da Stefano Anselmi con Maurizio Mattioli, che racconta la storia di due amici che decidono di aprire un ristorante vegetariano, ma, in seguito ad alcune vicende, dovranno trasformarlo in una bisteccheria.

 

Film al cinema dal 4 ottobre: le altre uscite

Sono in uscita questa settimana anche tre film provenienti da tre paesi, molto diversi tra loro.

L’albero dei frutti selvatici” è un film drammatico diretto dal regista Nuri Bilge Ceylan, che si vuole soffermare sulla staticità della Turchia attraverso gli occhi di un neolaureato e appassionato di letteratura di ritorno al suo villaggio d’origine.

Opera senza autore” è un film diretto dal regista tedesco Florian Henckel von Donnersmarck, che racconta la tormentata vita del giovane pittore Kurt Barnert. Questo film è una storia vera che racconta l’evoluzione della Germania attraverso le vicende familiari di un tormentato artista.

The Domestics” è un thriller post-apocalittico scritto e diretto dal cineasta Mike P. Nelson, nel quale vengono raccontate le imprese di una giovane coppia che tenta disperatamente di rientrare in possesso della propria abitazione.

 

Film al cinema dal 4 ottobre: un documentario d’autore

In occasione dei cinque anni di pontificato del Papa argerntino Jorge Mario Bergoglio esce oggi nelle sale il documentario “Papa Francesco – Un uomo di parola“, scritto e diretto dal regista Wim Wenders. La pellicola intende descrivere il viaggio personale di Papa Francesco non come un semplice documentario sulla sua vita. Il progetto infatti, nasce dalla volontà del monsignor Dario Edoardo Viganò, di produrre una pellicola non incentrata sul papa, ma bensì in collaborazione con Papa Francesco.

Tomas Barile

04/10/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *