Papa Francesco – Un uomo di parola (2018)

  • Titolo originale: Pope Francis - A Man of His Word
  • Regia: Wim Wenders
  • Cast: Jorge Mario Bergoglio
  • Genere: Documentario, colore
  • Durata: 96 minuti
  • Produzione: USA, 2018
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Data di uscita: 4 ottobre 2018

Papa Francesco - Un uomo di parola loc italiana

In occasione dei 5 anni di pontificato di Papa Francesco, il cui nome di battesimo è Jorge Mario Bergoglio, è stato deciso di pubblicare un documentario in suo onore intitolato "Papa Francesco - Un uomo di parola", scritto e diretto dal regista pluricandidato agli Oscar, Wim Wenders.

Papa Fancesco - Un uomo di parola: il papa si racconta nel documentario di Wim Wenders

"Nemmeno nei miei sogni più arditi avrei mai immaginato di girare un film su papa Francesco" così afferma il regista Wim Wenders presentando il suo lavoro al pubblico.

La pellicola intende descrivere il viaggio personale di Papa Francesco non come un semplice documentario sulla sua vita. Il progetto infatti, nasce dalla volontà del monsignor Dario Edoardo Viganò, prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede, di produrre una pellicola non incentrata sul papa, ma bensì in collaborazione con Papa Francesco.

Vista la rara sinergia tra il Vaticano e il mondo del cinema, le idee per la realizzazione del film sono state subito accolte e rese parte fondamentale del documentario; che descrive il lavoro di riforma compiuto dal Pontefice e la sua lotta contro le principali sfide globali presenti nel mondo di oggi come la morte, la giustizia sociale, l'immigrazione, le diseguaglianze, il materialismo e il ruolo della famiglia.

La tecnica di ripresa scelta per attuare "Papa Francesco - Un uomo di parola" è chiamata "direct-to-camera" e permette di portare lo spettatore faccia a faccia con il protagonista, creando un dialogo tra lui e il pubblico.

Nel documentario Papa Francesco risponde alle domande fatte da persone di tutto il mondo come carcerati, lavoratori, rifugiati, bambini e anziani. L'intento di questo inserimento è di rappresentare uno spaccato di umanità che si unisce in un dialogo con il papa.

Il regista, inoltre, ha dichiarato che l'unica disposizione ricevuta dal pontefice era di dare importanza alle idee e al  messaggio che intendeva trasmettere. Per quanto riguarda il resto, Wim Wenders ha avuto totale libertà sia nell'elaborazione del progetto che nel montaggio; inoltre gli è stato concesso l'accesso all'archivio del Vaticano.

Il documentario uscito prima negli Stati Uniti  ha riscosso grande successo, infatti al box uffice Usa "Papa Francesco - Un Uomo di Parola" ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 1,6 milioni di dollari e 480 mila dollari nel primo weekend.

Trailer ufficiale in italiano

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *