Venom (2018)

Venom - Recensione: arriva Venom e per magia stiamo tutti dalla sua parte

venom scena film

La Marvel centra l'obiettivo anche stavolta, confezionando una pellicola dal ritmo incessante, che riesce a far entrare il pubblico in empatia con un non eroe, finora noto ai più come uno dei più acerrimi nemici di Spiderman, per cui poco amabile, anzi, un vero e proprio cattivo cinematografico e non.

Eppure, attingendo dalle varie saghe fumettistiche che hanno Venom tra i protagonisti, fondendo le origini con elementi propri di quei comics in cui il personaggio è stato reinventato nel corso degli anni, i realizzatori danno vita ad un racconto credibile sull’incontro tra il simbionte alieno ed il suo ospite, il giornalista Eddie Brock, creando addirittura un altro cattivo su cui poter dirottare l’antipatia dello spettatore in sala. Il tutto permeato da un notevole umorismo, che caratterizza lo scorrere dell’intera vicenda.

Venom: il non eroe che affascina, grazie all’estro di Tom Hardy

 

Così, con un gioco di prestigio narrativo, qui il mostro ha sembianze umane, quelle del folle dottor Carlton Drake, un uomo senza morale, che non ha problemi a sacrificare la vita altrui per i suoi scopi, e non quelle dello strisciante alieno che disgustava e spaventava. Drake ha il volto di Riz Ahmed (“Il fondamentalista riluttante”, “Rogue One: A Star Wars Story”), sempre in parte in un ruolo che sembra calzargli a pennello.

“Venom” ha tutti i requisiti necessari per inserirsi nella folta schiera dei film Marvel sui supereroi, seppur l’eroe sia latitante, non mancano neppure quelle corse frenetiche e quel sonoro assordante proprio degli action movie che tanto piacciono agli estimatori del genere. San Francisco poi ben si presta a fare da contorno alle fughe al cardiopalma ed alla vita tormentata di Eddie, che Tom Hardy interpreta in modo magistrale, entrando subito nel cuore di chi sta oltre lo schermo. Il suo giornalista, troppo onesto per essere vero, intenerisce per l’idea di verità che persegue, giocandosi il tutto per tutto, e per come affronta il suo rapporto col simbionte.

Deliziosa come sempre Michelle Williams, stavolta impegnata nel ruolo di Anne, la donna di cui il protagonista è innamorato.

Venom: un film che lascia aperti tanti sviluppi

venom copertina

Il rodato meccanismo Marvel funziona anche stavolta, quel mix di umanità e poteri non possono non caratterizzare anche Eddie, che di poteri suoi in vero non ne ha, distogliendo lo sguardo dal simbionte, impedendo di accostare quest'ultimo a Spiderman, perché a interessare lo spettatore è solo il protagonista e il modo in cui uscirà da questa complicata situazione.

Possiamo definire questo un capitolo introduttivo, una sorta di presentazione del personaggio, una sua rilettura, dalla quale ripartire per indagare nuovi orizzonti.

Ad attendere lo spettatore paziente, che non esiterà a far scorrere i lunghissimi titoli di coda, ci saranno ben due contenuti extra, distanziati di quasi cinque minuti l’uno dall’altro.

L’unica nota dolente è il doppiaggio, che non rende giustizia alla versione originale.

"Venom" è un film che consigliamo sicuramente, con coca-cola pop-corn: intrattenimento d’alto livello!

Maria Grazia Bosu

  • Regia: Ruben Fleischer
  • Cast: Tom Hardy, Michelle Williams, Tom Holland, Riz Ahmed, Jenny Slate, Reid Scott, Scott Haze, Michelle Lee, Grace Wan, Kayko Thompson, Woody Harrelson, Sailor Larocque
  • Genere: Azione, colore
  • Durata: 140 minuti
  • Produzione: USA, 2018
  • Distribuzione: Warner Bros. Italia
  • Data di uscita: 4 ottobre 2018

Venom nuova loc ita"Venom" è la prima pellicola dedicata interamente alle vicende dell'accerrimo e famosissimo villain di Spider-Man.

Venom: il ritorno di Tom Hardy nei panni di un villain

Ruben Fleischer dirige "Venom", il primo film incentrato sull'omonimo personaggio, interpretato da Tom Hardy. Le vicende sono ispirate alla storia di "Lethal Protector", il fumetto di David Micheline e Todd McFarlane pubblicato nel 1993, e di "Planet of Symbiotes". In entrambi i casi, è narrata l'evoluzione intima e psicologica del personaggio di Venom che da classico villain si trasforma in un vero e proprio antieroe.

Il protagonista del film è interpretato da Tom Hardy ("Inception", "Revenant - Redivivo"), che torna sul grande schermo in un cinecomic nei panni di un vero e proprio cattivo, dopo la sua interpretazione in "Il cavaliere oscuro - Il ritorno", in cui ricopriva il ruolo di Bane. Per questa interpretazione l'attore aveva ricevuto moltissime critiche positive, tenendo testa a chi prima di lui aveva vestito i panni dello stesso personaggio.

Parlando di "Venom", il regista Ruben Fleischer ha dichiarato: "Vogliamo essere il più possibili fedeli ai fumetti nel nostro film. La nostra storia è principalmente basata su Lethal Protector e Planet of the Symbiotes. Posso promettere azione tostissima, humour nero e una performance impressionante di Tom Hardy."

Accanto ad Hardy, il cast della pellicola comprende nomi particolarmente importanti, come Woody Harrelson ("Sette anime", "Tre manifesti a Ebbing, Missouri", "Solo: A Star Wars Story"), Michelle Williams ("Manchester by the sea", "The Greatest Showman", "Tutti i soldi del mondo") e Riz Ahmed ("Jason Borune", "Rogue One - A Star Wars Story").

 

Venom: trailer ufficiale italiano

 

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *