Film al cinema dal 24 marzo

Film al cinema dal 24 marzo

Questa settimana di marzo sono in uscita nelle nostre sale cinematografiche sette nuovi film, azione, biografici, remake e tanto altro ancora.

Film al cinema dal 24 marzo: i più attesi

Film al cinema dal 24 marzo uscite

Uno dei film più attesi in uscita questa settimana nelle nostre sale è sicuramente “Spencer” di Pablo Larraín con una stupenda Kristen Stewart protagonista. Ambientato nel 1991, durante le feste natalizie, Lady Diana Spencer sta per prendere la decisione più difficile della sua vita: divorziare da Carlo. Tra feste opulente e cene di famiglia, la donna più iconica della famiglia reale affronta i suoi demoni.

Michael Bay torna in sala con l’action movie “Ambulance” con Jake Gyllenhaal, Eiza Gonzalez e Yahya Abdul-Mateen II protagonisti. Remake di un film danese del 2005 la pellicola segue la storia di un veterano appena tornato dall’Afghanistan che si lascia convincere dal fratello a fare una rapina ad una banca. Qualcosa va storto e i due fratelli si trovano costretti alla fuga. La situazione è pesante, e i due non si rendono conto che sull’ambulanza rubata per scappare vi è una donna in condizioni critiche. Così, oltre a dover fronteggiare la Polizia che li insegue, i due dovranno fare i conti con le loro tensioni personali.

Niccolò Celaia e Antonio Usbergo sono i registi di “Altrimenti ci arrabbiamo!” che più un remake del film del 1974 è un omaggio alla commedia interpretata da Bud Spencer e Terence Hill. Qui i nuovi protagonisti sono Edoardo Pesce e Alessando Roja con la partecipazione di Christian De Sica e Alessandra Mastronardi. Carezza e Sorriso cresciuti come fratelli, a causa di un violento litigio, non si frequentano più da tanti anni. Quando però dovranno cercare di recuperare la loro “amata Dune” dall’avido Torsillo le divergenze tra i due si appianeranno, unendoli ancora una volta attorno a ciò cui tengono di più.

Film al cinema dal 24 marzo: le altre uscite

Presentato allo scorso Festival di Cannes esce oggi al cinema la pellicola francese “Paris, 13Arr.” diretta da Jacques Audiard. I protagonisti sono quattro ragazzi, Camille, Amber, Nora e Emilie. Il film racconta le loro vite, i loro dilemmi esistenziali, mostrando l’incrociarsi dei loro destini. Una moderna storia d’amore e amicizia, giovinezza e sensualità ambientata a Parigi.

Un altro film francese in uscita è la commedia “Il peggior lavoro della mia vita” di Thomas Gilou con Gérard Depardieu tra i protagonisti. Il film racconta di un’improbabile storia di amicizia tra Milann, un giovane detenuto costretto a lavorare in una casa di riposo per pagare il suo debito con la comunità anziché andando in prigione, e un gruppo di anziani pensionati molto diffidenti e prevenuti.

Calcinculo” è la seconda pellicola diretta da Chiara Bellosi presentata in anteprima alla 72^ edizione della Berlinale. Protagonista è Benedetta, una quindicenne a cui la famiglia sta stretta. Un giorno, il caso vuole che conosce Amanda, con cui entra subito in confidenza e che vorrebbe seguire nel suo mondo sregolato, che le permette finalmente di conoscere un briciolo di libertà. Essere randagia, allora, può diventare la soluzione più immediata per prendere la vita a “calci in culo”, prima che sia la vita a farlo.

Ananda” è un documentario diretto da Stefano Deffenu. Il regista racconta il suo viaggio in India nel 2011 alla ricerca della tribù dei bambini Ananda, che secondo una leggenda vivono da soli. Essi, si dice, appaiono e scompaiono, sulle strade polverose dell’Himalaya.

Tomas Barile

24/03/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.