Film al cinema dal 14 novembre

Giovedì 14 novembre arrivano al cinema nuovi imperdibili titoli: dal biopic automobilistico con i divi di Hollywood Matt Damon e Christian Bale, “Le Mans ’66 – La grande sfida”, al sequel “Zombieland – Doppio Colpo” dopo 10 anni di attesa, passando per l’irriverente comicità di Christian De Sica e Gianmarco Tognazzi in “Sono solo fantasmi”.

Film al cinema dal 14 novembre: i titoli più attesi

Zombieland - Doppio Colpo immagine

Zombieland – Doppio Colpo

I sex symbols degli anni ’90, Matt Damon e Christian Bale, sono i protagonisti della nuova opera di James Mangold “Le Mans ’66 – La grande sfida”, elogio al coraggio e alla folle genialità umana. La pellicola racconta la storia vera del designer di automobili, nonché ex pilota, Carrol Shelby (Damon) e del pilota britannico Ken Miles (Bale) che nel 1966, in occasione dell’ardua e prestigiosa gara automobilistica francese “Le Mans”, decisero di sfidare tutte le convenzioni dando vita a una nuova auto, marchiata Ford, in grado di vincere l’imbattibile scuderia di Enzo Ferrari.

A dieci anni di distanza dall’uscita al cinema di “Benvenuti a Zombieland”, Ruben Fleischer torna a dirigere Woody Harrelson, Emma Stone, Jesse Eisenberg e Abigail Breslin nel sequel “Zombieland – Doppio Colpo”. Gli apocalittici eroi, stabilitisi da ormai una decade nella decaduta Casa Bianca, devono scontrarsi con una nuova orda di zombie impazziti, questa volta più affamati che mai. Le dinamiche personali dei singoli personaggi saranno però più ostiche da sconfiggere di qualsiasi zombie. Il cast vanta new entry d’eccezione come Zoey Deutch e Bill Murray.

Film al cinema dal 14 novembre: i titoli italiani

Sono solo fantasmi pellicola

Sono solo fantasmi

Con “Sono solo fantasmi”, Christian De Sica si aggiudica la sua nona regia e interpreta Thomas, un mago televisivo disoccupato, vissuto all’ombra di Vittorio, un padre ricco e talentuoso, ma assente. Alla morte di quest’ultimo, Thomas e il suo fratellastro Carlo (Buccirosso) si recano a Napoli per riscuotere la loro eredità, nella quale riservano le speranze di un avvenire più dignitoso. Vittorio non finisce di sorprenderli neanche dall’aldilà: lascia infatti un’eredità dissipata a causa dei debiti da sanare e la rivelazione di un terzo fratello, Ugo (Gianmarco Tognazzi), dal fare ingenuo ma geniale. I tre, sull’orlo della banca rotta, decidono di sfruttare le leggende popolari per dar vita a un’agenzia di acchiappafantasmi che gli garantisca la pancia piena e un tetto sulla testa; questa iniziativa avrà però dei risvolti inaspettati.

Igor Biddau firma “Come se non ci fosse un domani”, un’aspra fotografia della precarietà dei giorni nostri, somministrata con un’abbondante dose di ironia.

Film al cinema: gli altri titoli internazionali

THE BRA - Il reggipetto frame

THE BRA – Il reggipetto

Da una collaborazione tra Germania e Azerbaijan nasce la favola romantica “The Bra – Il reggipetto”. Veit Helmer dirige l’avventura di un timido macchinista di un treno che passa per i quartieri popolari di una sovraffollata città asiatica e che un giorno si ritrova attaccato sul parabrezza un reggiseno. Aiutato da un bambino precoce, il macchinista lascerà il suo sperduto villaggio di montagna per partire alla ricerca della proprietaria del reggiseno e dell’amore.

Film al cinema: i titoli per bambini

Pupazzi alla riscossa frame

Pupazzi alla riscossa

Fabio Volo presta la sua voce a un cucciolo di renna nel docufilm “Ailo – Un’avventura tra i ghiacci”, racconto dei primi 16 mesi di vita dell’animale negli innevati paesaggi della Lapponia.

Lucky Red con Universal Pictures distribuiscono invece l’originale film d’animazione “Pupazzi alla riscossa”, con le voci di Diletta Leotta, Shade, Achille Lauro e Federica Carta.

Aurora Mocci

13/11/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *