Pupazzi alla riscossa (2019)

  • Titolo originale: Ugly Dolls
  • Regia: Kelly Asbury
  • Cast: Federica Carta, Diletta Leotta, Shade, Achille Lauro, Stefano Roberto Belisari, Kelly Clarkson, Pitbull, Leehom Wang, Blake Shelton, Emma Roberts, Janelle Monáe, Nick Jonas, Gabriel Iglesias, Wanda Sykes
  • Genere: Animazione, avventura, colore
  • Durata: 87 minuti
  • Produzione: USA, 2019
  • Distribuzione: Lucky Red, Universal Pictures
  • Data di uscita: 14 novembre 2019

Pupazzi alla riscossa - poster"Pupazzi alla riscossa", in originale "Ugly Dolls", è un film animato scritto da Alison Peck, basato su un'idea di Robert Rodriguez, qui anche nelle vesti di produttore.

Pupazzi alla riscossa: dove il "brutto" è bello

In un universo alternativo nascosto, le bambole vengono assegnate a un bambino che giocherà con loro. Tuttavia, le bambole più brutte, che hanno difetti di fabbricazione, vengono recluse nella città di Uglyville, dove tutti vivono felici e in pace. Una delle bambole di Uglyville, Moxy, sogna di essere comunque adottata da un bambino. Tuttavia, per poter essere ammessa, dovrà superare il giudizio di Lou, all'Accademia della Perfezione. Nel corso del loro viaggio, Moxy e le sue amiche finiranno per scoprire che essere belli e perfetti non sempre è sinonimo di felicità.

Il film sarà doppiato in italiano da un cast di talent, che comprende le voci di Federica Carta, Diletta Leotta, Shade, Achille Laurio ed Elio.

La regia del film è stata affidata a Kelly Asbury, regista appassionato fin da giovanissimo di film d'animazione che ha esordito sul grande schermo con il film Disney "Spirit - Cavallo selvaggio" (2002), dopo aver lavorato per un lungo periodo nella major come disegnatore. In seguito Asbury ha diretto pellicole come "Shrek 2" del 2004, "Gnomeo e Giulietta" (2011) e "I Puffi - Viaggio nella foresta segreta" (2017).

Al Box Office Usa "Pupazzi alla Riscossa" ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 19,6 milioni di dollari.

Il film è distribuito nelle sale da Lucky Red con Universal Pictures.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *