Box office Italia: “Il ritorno di Mary Poppins” film più visto

(Box office Italia: incassi 27-30 dicembre 2018) “Il ritorno di Mary Poppins” si riconferma campione d’incassi anche nell’ultimo week end dell’anno. Esordio in seconda posizione per “La Befana vien di notte“, seguita da “Bohemian Rhapsody“.

Box office Italia: Mary Poppins vince sulla befana

La befana vien di notte box office italia

Sono due figure femminili a governare l’ultimo box office italiano dell’anno. “Il ritorno di Mary Poppins” infatti si riconferma campione d’incassi con 3.262.698 euro e 9.292.674 euro complessivi, seguito da “La befana vien di notte”con Paola Cortellesi nei panni del mitico personaggio che porta via tutte le festività natalizie. Il film  di Michele Soavi nei primi quattro giorni di programmazione nelle sale guadagna 2.748.345 euro, lasciando dietro di sé al terzo posto un vincente “Bohemian Rhapsody” con un eccellente Ramu Malek nei panni dell’indimenticabile Freddy Mercury. Il film con i suoi 1.931.747 euro e un totale di 20.878.098 euro supera gli incassi ottenuti da “La bella e la bestia“”.

Box office Italia: posizioni centrali capitanate da “Amici come prima”

box office italia amici come prima

Perde due posizioni ed è quarto con 1.808.198 e un totale di 6.590.898 euro “Amici come prima“, che vede riunita la storica coppia comica Boldi/De Sica. Deludente la quinta posizione per il film di Veronesi “Moschettieri del re” che apre con 1.684.131 euro, nonostante il nutrito cast dal quale ci si aspettava un risultato migliore.

Un esordio in sesta posizione per “Spider-Man – Un nuovo universo” che, nelle sale dal 25 dicembre, guadagna 1.041.703 euro per un totale di 1.836.056 euro, mentre “Bumblebee” passa dalla quarta alla settima posizione con 848.150 euro e 2.615.134 euro complessivi.

 

Box office Italia: nessuna new entry per i fanalini di coda

La splendida e intensa Julia Robert, protagonista di “Ben Is Back“, conquista il consenso del pubblico, grazie al quale il film da lei interpretato sale di una posizione ed è ottavo con 503.994 euro e 1.386.470 ero totali, lasciando dietro di sé in nona e decima posizioneUn piccolo favore” che, sceso dal quinto posto, ottiene 283.341 euro e un totale di 2.066.599 euro e “Il testimone invisibile“, passato dal sesto posto con 268.231 euro e un totale di 1.925.163 euro.

31/12/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *