Film al cinema dal 20 dicembre

Sono sette i nuovi film in arrivo nelle nostre sale cinematografiche in questo terzo appuntamento del mese dicembre, tra questi molti sono grandi ritorni sullo schermo.

 

Film al cinema dal 20 dicembre: i più attesi

20 dicembre uscite

Questa settimana segna il ritorno in sala dell’Autobot più simpatico e affettuoso di tutti, B-127.

Travis Knight dirige “Bumblebee“, spin-off della celebre saga sui Transformers diretta da Michael Bay, il quale qui ricopre invece il ruolo di produttore insieme a Steven Spielberg e Lorenzo di Bonaventura.

Il film è ambientato nella California del 1987 dove una semplice ragazza incontra l’Autobot in una discarica, ferito dopo una battaglia. Da qui inizierà una storia d’amicizia tra i due che porterà a scoprire quei buchi presenti nella saga principale.

Il secondo ritorno sui grandi schermi è invece ad opera della Disney, dove Rob Marshall farà riscendere dai cieli la tata più famosa di sempre in “Il ritorno di Mary Poppins”. Sempre a Londra, ma nel 1930, Jane e Michael sono ormai cresciuti. Michael vive ancora nella famosa casa di Cherry Tree Lane, con i suoi tre figli. Sarà proprio la magica Mary Poppins interpretata da Emily Blunt a tornare dalla famiglia Banks per sistemare le cose dopo una grave perdita.

Ben Is Back“, con Julia Roberts protagonista, racconta la storia di un ragazzo problematico che, dopo un periodo trascorso in un centro di disintossicazione, ritorna inaspettatamente a casa per la vigilia di Natale.

Per combattere la depressione non c’è niente di meglio che fare sport. Questo è il tema centrale della commedia francese “7 uomini a mollo”. Il film segue la storia del quarentenne infelice Bertrad, il quale decide di ridare un senso alla propria vita prendendo parte a una squadra di nuoto sincronizzato.

 

Film al cinema dal 20 dicembre: gli altri film

David Lowery dirige per l’ultima volta il grande attore Robert Redford nel film “Old Man & the Gun”. Basato su un articolo del New Yorker, l’attore premio Oscar veste i panni di Forrest Tucker un rapinatore seriale di banche, la qual vita, quella dell’uomo, è stata spesa quasi nella sua intera totalità in fuga o in carcere.

Capri-Revolution“, è una pellicola drammatica diretta da Mario Martone, in Concorso alla 75ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Il film è ambientato nel 1914, dove Capri si lascia travolgere dalle forti utopie dei giovani, divenendo il luogo ideale per la ricerca dell’arte e della vita, finendo per attrarre una comune di nordeuropei.

Cold War” segna il ritorno alla regia di Pawel Pawlikowski. Il film è un melò poetico e nostalgico in bianco e nero; che pone al centro della narrazione un amore impossibile nella Polonia di fine anni Quaranta.

Tomas Barile

20/12/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *