Film al cinema dal 13 febbraio

Sei film sono in uscita nelle nostre sale cinematografiche in questo secondo appuntamento del mese di febbraio.

Film al cinema dal 13 febbraio: i più attesi

Film al cinema dal 13 febbraio uscite

Gabriele Muccino dopo il successo dello scorso anno con “A casa tutti bene” torna in sala dirigendo il film “Gli anni più belli” con Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart e Claudio Santamaria protagonisti. La pellicola racconta la storia di quattro amici che dal 1980 hanno visto le loro vite incrociarsi e perdersi per quasi quaranta anni. Un viaggio di quattro decadi tra nostalgia e amarezza senza mai dimenticarsi di buttare un occhio al futuro che ci attende.

Jeff Fowler porta sul grande schermo uno dei personaggi più amati dai videogiocatori di tutto il mondo. “Sonic il Film” realizzato tra mille difficoltà è costituito da un mix di live action e CGI e vede tra i protagonisti James Marsden e Jim Carrey nel ruolo del cattivissimo Dr. Robotonik, alias Doctor Eggman.

Film al cinema dal 13 febbraio: sapori d’oriente

Per la prima volta esce nelle nostre sale “Memorie di un assassino – Memories of Murder” capolavoro del 2004 firmato Bong Joon-ho fresco vincitore ai recenti Premi Oscar per il film “Parasite”. La storia si svolge in Corea del Sud, durante la seconda metà degli anni Ottanta dove la quiete di una cittadina di campagna viene turbata in seguito al rinvenimento di una serie di corpi uccisi in modo barbaro.

Il lago delle oche selvatiche” è un film noir diretto dal regista cinese Yi’nan Diao. Il protagonista Zhou appena uscito di prigione si ritrova coinvolto in una rissa tra gang della criminalità organizzata. Durante lo scontro, le cose sfuggono talmente di mano che a rimetterci la vita è un poliziotto. Per questo motivo Zhou è costretto a fuggire non solo dai criminali rivali, ma anche dalle forze dell’ordine, particolarmente accanite a causa della morte di uno dei loro membri.

Film al cinema dal 13 febbraio: le altre uscite

Questa settimana segna l’uscita in sala anche dell’horror diretto da Jeff Wadlow “Fantasy Island”. Ambientato su un’isola misteriosa e remota situata da qualche parte nell’Oceano Pacifico, il quanto mai misterioso Mr. Roarke gestisce un resort di lusso, in cui attira i propri clienti con la più allettante delle promesse: lui sarà in grado di far avverare ogni loro desiderio. Presto però i sogni si trasformeranno in veri e propri incubi.

Per gli amanti dei documentari oggi è in uscita nei nostri cinema “Alla mia piccola Sama” realizzato dalla regista siriana Waad Al-Khateab, in collaborazione con Edward Watts. La giovanissima Waad è solo una studentessa universitaria quando la sua vita cambia completamente nel 2011. Gli studenti di Aleppo, infatti, vengono spinti dal clima che si respira durante la primavera araba e decidono di protestare contro la dittatura di Bashar al-Assas. Attraverso questo film, Waad Al-Khateab non solo immortala gli orrori del massacro che avviene ogni giorno attorno a lei, ma spiega anche alla sua figlia ancora piccola, Sama, perché ha scelto di rimanere ad Aleppo.

13/02/2020

Tomas Barile

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *