Film al cinema dal 13 dicembre

Sono sei i nuovi film in arrivo in questa seconda settimana di dicembre nelle nostre sale cinematografiche, andiamo a scoprirli tutti.

Film al cinema dal 13 dicembre: i più attesi

13 dicembre uscite

Prodotto da Peter Jackson, il creatore del mondo cinematografico della Terra di Mezzo, arriva oggi in sala il film “Macchine Mortali”. Basato sul romanzo omonimo scritto da Philip Reeve, questa pellicola è ambientata in un futuro distopico dove le città letteralmente si muovono in cerca di città più piccole per depredarle. Ma nella città di Londra si nasconde un mistero, e due adolescenti perduti nelle terre desolate daranno inizio ad una incredibile e pericolosissima avventura alla ricerca della verità.

Lontano da qui“, è un film drammatico diretto dalla regista italiana Sara Colangelo, con Maggie Gyllenhaal e Rosa Salazar protagoniste. Questo è un remake di un film israeliano uscito nel 2014 e vede al centro della trama una quarantenne che insegna nello stesso asilo da vent’anni trovando il suo unico rifugio nelle lezioni serali di poesia. Qui non riesce a coltivare il suo talento ma è perfettamente in grado di riconoscere le doti altrui. La sua vita verrà sconvolta quando un suo alunno declamerà in classe quasi in uno stato ipnotico delle sorprendenti poesie.

Diretto da Paul Feig e con Blake Lively e Anna Kendrick protagoniste, esce oggi al cinema il film “Un piccolo favore”. Questo thriller segue le vicende di Stephanie, che si ritrova ad indagare sulla misteriosa scomparsa della sua migliore amica. In questa ricerca si riveleranno ricchi colpi di scena, tradimenti, segreti e rivelazioni, amori, omicidi e vendette.

 

Film al cinema dal 13 dicembre: le altre uscite

Questa settimana sono in uscita anche due film italiani molto diversi tra loro ma con il tema della giustizia come sfondo.

Da una parte troviamo “Il testimone invisibile”, con Riccardo Scamarcio e Miriam Leone protagonisti. Il film segue le vicende di Adriano Doria, un giovane imprenditore affascinante e di successo, il quale si sveglia una mattina accanto al corpo privo di vita della sua amante, l’incantevole e talentuosa fotografa Laura. Accusato dell’omicidio, Adriano dovrà confessare tutta la verità, per quanto scomoda possa essere e per quanto possa costargli, se vuole avere una speranza di restare un uomo libero.

Dall’altra parte troviamo il film diretto da Massimiliano Amato, “Verso un altrove”. Questo dramma narra le vicende di un trentacinquenne italiano, uscito di prigione dopo aver scontato una lunga pena per aver partecipato a una rapina. Completamente solo deciderà di intraprendere un viaggio che lo porterà fino in Olanda. Qui conosce una prostituta proveniente dalla Romania piena di problemi a causa della droga e dei debiti contratti, ma che, tuttavia, gli dà ospitalità.

Diretto dal regista islandese Benedikt Erlingsson e presentato al Festival di Cannes nel 2018 esce oggi nelle sale, “La donna elettrica”. Il film racconta la storia di una donna che lotta contro un’industria locale che sta compromettendo la vita degli abitanti. L’arrivo di un bimbo orfano metterà in discussione tutte le sue battaglie.

Tomas Barile

13/12/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *