Box Office Usa: “Il Grinch” scala la classifica

Box Office USA (dal 9 al 11 novembre 2018).  Debutto con il botto per il nuovo film sul cattivo del natale “Il Grinch” che conquista la prima posizione della classifica dei film più visti in america nel weekend appena concluso. Segue in seconda posizione “Bohemian Rhapsody” il biopic sui Queen, mentre al terzo posto si piazza action-horror ambientato durante la Seconda guerra mondiale “Overlord“.

Box Office USA: “Il Grinch” un debutto da record

Il Grinch immagine di una scena“Il Grinch” è un classico natalizio basato sul romanzo del Dr. Seuss scritto nel 1957,  il terzo adattamento della storia, la seconda per il grande  dopo la popolare versione del grande Jim Carrey. Con un incasso di 66,000,000 dollari al suo debutto nelle sale cinematografiche americane, conquistando il primo posto della classifica dei 10 film più visti nel weekend.

Scende in seconda posizione, invece, “Bohemian Rhapsody” diretto da Dexter Fletcher con protagonista l’attore Rami Malek che veste i panni della star della musica internazionale Freddy Mercury. Il biopic sulla storia della band inglese i Queen ha chiuso la sua seconda settimana al cinema con incasso parziale di 30,850,000 dollari, che sommato a quello precedente lo portano a un totale di 100,011,000 dollari.

Al terzo posto del Box Office americano del weekend che va dal 9 al 12 novembre 2018, troviamo l’action-horror diretto dal regista Julius Avery con protagonista  Ewan McGregor dal titolo “Overlord”.  La pellicola segue le vicende di un gruppo di paracadutisti americani che, alla vigilia del D-Day, si sono lanciati con un aereo dietro le linee nemiche per svolgere una missione cruciale finalizzata a bloccare le armate del Terzo Reich. La storia cambia quando, i soldati giungono ad un villaggio occupato dai nazisti e scoprono gli esperimenti ai quali sono stati sottoposti gli abitanti del paesino dai tedeschi. “Overlord” ha debuttato nella sale dei cinema americani con un incasso di 10,100,000 dollari.

Quarto posto per la favola natalizia della Walt DisneyLo schiaccianoci e i quattro regni” diretto dalla coppia di cineasti Lasse Hallström e Joe Johnston. Il film chiude la sua seconda settimana al cinema con un parziale di 9,565,000 dollari, per un totale di 35,257,000 dollari incassati al botteghino.

Box Office USA: i film di metà classifica dalla quinta all’ottava posizione

Millenium - Quello che non uccide - scenaIl quinto posto del Box Office USA della seconda settimana di novembre, è occupato dalla commedia drammatica “Millenium – Quello che non uccide”  il primo adattamento del bestseller mondiale scritto da David Lagercrantz. L’attrice Claire Foy interpreta Lisbeth Salander  un hacker virtuosa e vendicatrice con un passato da orfana abusata ingaggiata da un scienziato informatico per una missione ai limiti dell’impossibile. “Millenium – Quello che non uccide” debutta negli stati uniti con un incasso di 8,015,000 dollari.

In sesta e in settima posizione, invece, troviamo le pellicole “A Star Is Born” e “Nobody’s Fool”.

La commedia d’amore di Bradley Cooper con protagonista Lady Gaga, ha chiuso la sua sesta settimana nelle sale dei cinema americani con un parziale di 8,010,000 dollari per un totale di 178,020,000 dollari. Mentre, il film diretto da Tyler Perry “Nobody’s Fool” che racconta il lato più oscuro del mondo “dell’online”, ha chiuso la sua seconda settimana nei cinema americani con un incasso di 6,540,000 dollari per un totale complessivo di 24,276,000 dollari.

Ottava posizione per “Venom” il lungometraggio targato Marvel che racconta le origini dell’avversario storico di Spiderman, interpretato da Tom Hardy. Con un incasso parziale di 4,850,000 dollari, “Venom”ha chiuso la sua sesta settimana nelle sale cinematografiche di oltre oceano arrivando così a guadagno complessivo pari a 206,234,000 dollari.

Nona e decima posizione del Box Office Usa del weekend che va dal 9 al 11 novembre 2018 sono occupate rispettivamente dalle pellicole “Halloween” di David Gordon Green e “Il coraggio della verità” di George Tillman Jr.

“Halloween” ha chiuso il suo quarto weekend nelle sale cinematografiche con un parziale di 3,840,000 dollari per un totale d’incasso pari a 156,810,00 dollari. Mentre “Il coraggio della verità” dopo sei settimane si porta a casa un parziale di guadagno pari a 2,070,000 dollari per un totale complessivo di 26,706,000 dollari.

Chiara Broglietti

12/11/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *