Box Office Italia: “Ant Man and the Wasp” vince il weekend

Box Office Italia (17 – 19 Agosto): il secondo capitolo della saga Marvel dedicata al supereroe Ant Man (Paul Rudd) e alla sua coprotagonista The Wasp (Evangeline Lilly): è il film più visto nella settimana di ferragosto nei cinema italiani.

Ant-Man and the Wasp” si pone nella giusta direzione per almeno eguagliare il successo al botteghino del primo film del franchise.

Box Office Italia: male i film al cinema, il supereroe della situazione è Ant Man

ant man and the wasp box office

Weekend da dimenticare per la maggior parte delle pellicole proiettate nelle sale in Italia, che ferragosto ed in generale i mesi estivi non siano mai stati il momento migliore per l’economia cinematografica è un fatto risaputo, quello che purtroppo emerge in questa classifica è semplicemente lo specchio di un periodo in generale poco florido di tutto il settore.

Nonostante il generale andamento negativo, il secondo capitolo della saga Marvel “Ant Man end The Wasp” porta a casa un notevole risultato in termini di incassi. Infatti, il parziale ottenuto in questo fine settimana dalla pellicola è stato di 1.171.644 euro, per un totale  2.300.767 euro dal suo debutto. Un risultato che fa presumere che potrebbe eguagliare e nella migliore delle ipotesi superare, l’incasso totale ottenuto dal primo film con protagonista questo supereroe che è stato di 4,7 milioni di euro.

Al secondo posto, in calo rispetto alla sua settimana di debutto “Shark – Il primo squalo“, che chiude il fine settimana con un parziale di incasso pari a 778.170 euro che sommati alla precedente settimana segnano un totale di 3.353.258 euro.

Continua invece, il successo di “Ocean’s 8” ancora sul podio questa volta in terza posizione. Il film di Gary Ross, totalizza durante ferragosto un guadagno di 219.638 euro per un totale pari a 2.909.722 euro

Box Office Italia: The End? L’inferno fuori, unico film italiano è tra i peggiori del weekend

Darkest Minds

Quarta posizione per la pellicola di fantascienza “Darkest Minds” del regista Jennifer Yuh Nelson con protagonisti Mandy Moore, Amandla Stenberg e Mark O’Brien; non convince del tutto il pubblico italiano. Il film ha chiuso la settimana con un incasso pari a 154.244 euro per un totale di 272.109 euro.

Risultati mediocri anche per il quinto e sesto classificato del Box Office italiano di questo weekend. La commedia “Crazy & Rich” apprezzatissima negli Stati Uniti, non ha ottenuto la stessa reazione nel Bel Paese, chiude in quinta posizione con un parziale di 107.790 di euro, per un guadagno totale pari a 138.614 euro.

Il sesto posto della classifica italiana, è occupato dalla commedia drammatica “Resta con me“. La pellicola racconta la spaventosa vicenda di una coppia di innamorati in viaggio verso Tahiti, durante il quale si trovano ad affrontare una terribile calamità naturale che mette a repentaglio le loro stesse vite. “Resta con me” ha incassato al botteghino un parziale di 89.680 euro per un totale pari a 89.705 euro.

Occupa la settima posizione l’horror di Ary Aster dal titolo “Hereditary – Le radici del male“. Il film ha chiuso la settimana con un parziale di 75.284 euro, per un totale complessivo che ammonta a 1.344.418 euro.

The End? L’inferno fuori” unico film italiano in classifica, si posiziona ottavo. Il lungometraggio sugli zombi con protagonista Alessandro Roja, nel weekend di ferragosto ha guadagnato 66.848 euro per un totale complessivo pari a 109.229 euro.

Chiudono la classifica dei film più visti nei cinema italiani dal 17 al 19 Agosto, i film “Teen Titans Go! Il Film” e “Il tuo ex non muore mai“, rispettivamente in nona e decima posizione.

La pellicola per ragazzi “Teen Titans Go! Il Film” chiude il weekend, al suo debutto nelle sale italiane, con un incasso di 49.840 euro. Mentre, l’ironica commedia della regista Susanna Fogel è il fanalino di coda della classifica. In questo fine settimana il suo guadagno è stato di 47.193 euro per un totale complessivo di 359.571 euro.

Chiara Broglietti

20/08/2018

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *