Box Office Italia: “A Star Is Born” ancora in testa alla classifica

Box Office Italia (dal 19 al 21 ottobre 2018). La storia d’amore tra il bel Bradley Cooper e la star del pop Lady Gaga ha letteralmente conquistato il pubblico italiano: “A Star Is Born” si conferma il film più visto al cinema nel Bel Paese, segue al secondo posto “Venom“, mentre, in terza posizione troviamo “Pupazzi senza gloria” del regista Brian Henson.

Box Office Italia: la voce di Lady Gaga incanta il pubblico italiano, ottimo anche il debutto dell’ironica commedia “Pupazzi senza gloria”

Pupazzi senza gloria stillSarà per l’incredibile voce della cantante Lady Gaga o per i magnetico sguardo di Bradley Cooper, qualunque sia la ragione, “A Star Is Born” continua a essere la pellicola più vista nelle sale dei cinema italiani. Il lungometraggio drammatico ha chiuso il weekend con un incasso parziale di  1.244.299 euro per un totale di 3.628.880 euro.

Segue in seconda posizione “Venom” il racconto dell’arrivo sulla terra del parassita acerrimo nemico di Spiderman. La produzione a cura della Marvel continua a raccogliere ampi consensi al botteghino. Chiude il weekend che va dal 19 al 21 ottobre con un guadagno di 728.918 euro che sommato agli incassi delle settimane precedenti vola a un totale di  7.523.539 euro.

In terza posizione, invece, si piazza la new entry “Pupazzi senza gloria”. La pellicola di  Brian Henson con protagonista Melissa McCarthy ambientata in un mondo dove pupazzi e umani vivono insieme condividendo la quotidianità, ha incasso nel suo primo weekend nelle sale italiane 612.886 euro.

La quarta e la quinta posizione di questo Box Office della terza settimana del mese di ottobre, sono occupate rispettivamente dalle pellicole: “Soldado” del regista Stefano Sollima e da “Piccoli Brividi 2 – I fantasmi di Halloween” di Ari Sandel, entrambe al loro debutto nei cinema italiani.

“Soldado” ha chiuso il suo primo weekend nelle sale con un incasso di 603.880 euro, mentre, il sequel del film “Piccoli Brividi” del 2015, ispirato ai racconti di R. L. Stine, ha ottenuto al botteghino un guadagno pari a 597.664 euro.

Box Office Italia: le pellicole di metà classifica

Johnny English box office ItaliaScende al sesto posto David Kerr e il suo film d’azione “Johnny English colpisce ancora“. Il ritorno di Rowan Atkinson nei panni della spia inglese Johnny English è stato premiato dal pubblico italiano, nel weekend appena concluso con un guadagno di  543.144 euro per un totale complessivo dalla sua uscita che è pari a 1.655.523 euro.

Settimo posto per “The Children Act – Il Verdetto” di Richard Eyre con Stanley Tucci e Emma Thompson, al suo debutto in Italia. La drammatica storia del giudice dell’Alta Corte Fiona Maye alle prese con il complesso caso del giovane Adam Henry, ha ottenuto  al botteghino un incasso pari a 482.949 euro.

Ottava posizione per “Zanna Bianca” del regista Alexandre Espigares. La storia del cucciolo di lupo alle prese con l’insidie del mondo raccontata dalla voce fuori campo di Tony Servillo, chiude il weekend che va dal 19 al 21 ottobre con un incasso parziale di 417.755 euro, che lo porta a un totale di 1.083.167 euro.

Chiudono la classifica dei dieci film più visti al cinema in Italia, i lungometraggi “Nessuno come noi” di Volfango De Biasi con protagonista Alessandro Preziosi e “Gli incredibili 2” di Brad Bird.

“Nessuno come noi” al suo debutto nelle sale ha incassato 276.864 euro, mentre, “Gli incredibili 2” ha incassato un parziale di 264.212 euro che lo portano al fantastico totale di 11.474.947 euro.

Chiara Broglietti

22/10/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *