Box Office Italia: “A Star Is Born” a sorpresa vince il weekend

Box Office Italia (dal 12 al 14 Ottobre 2018).  “A Star Is Born” la pellicola drammatica con Lady GagaBradley Cooper, sorprendentemente, ruba la testa della classifica di questa settimana al film della MarvelVenom” che scivola al secondo posto. Un vero e proprio testa a testa che ha infondo premiato la storia umana del personaggio  dalla cantante pop, sull’antieroe interpretato da Tom Hardy.

Box Office Italia: la commedia di Bradley Cooper sottrae il primo posto alla pellicola della Marvel, sul podio anche “Johnny English”

Johnny English box office ItaliaColpo di scena, “Venom” la pellicola con protagonista in cattivo di Spider-Man dopo il debutto da record a dovuto cedere la prima posizione della classifica dei film più visti al cinema in Italia a “A Star Is Born” il terzo remake di un film entrato ormai a pieno titolo nella storia del cinema di tutti i tempi, nel quale recita per la prima volta Stefania Germanotta meglio nota al grande pubblico come la star del pop Lady Gaga.

Con un incasso di 1.706.612 euro “A Star Is Born” conquista, al suo debutto nelle sale, un fantastico primo posto del Box Office Italia di metà Ottobre. Lo segue a ruota “Venom” che continua la sua cavalcata positiva, la pellicola di  Ruben Fleischer, ottiene la medaglia d’argento della classifica con un incasso parziale di 1.631.678 euro, che lo portano al totale record di 6.401.008 dollari.

Sul terzo gradino del podio, troviamo un altra new entry, stiamo parlando del film comico con Rowan Atkinson e Eddie O’ Connell dal titolo “Johnny English colpisce ancora“. Il ritorno sul grande schermo della spia più pasticciona del cinema Johnny English, alle prese con una nova avvincente missione.

La pellicola a cura di David Kerr ha chiuso il suo primo weekend nelle sale italiane con un incasso di 909.257 euro.

Scendono in quarta posizione, per la prima volta dal suo debutto rimane fuori dal podio la pellicola d’animazione “Gli Incredibili 2“. Il lungometraggio che racconta le eroiche gesta di un incredibile famiglia di supereroi, ha chiuso questa settimana con un incasso parziale di  610.945 euro, per un totale di 11.130.424 euro.

Box Office Italia: i film d’animazione si confermano un genere vincente

Recensione Zanna BiancaNella quinta di questo Box Office Italia che va dal 12 al 14 Ottobre 2018, troviamo un’altra pellicola d’animazione: “Zanna Bianca

Dopo aver assistito al trionfo per settimane prima di “Hotel Transilvania 3 – Una vacanza mostruosa” e successivamente del film “Gli Incredibili 2” non possiamo non sottolineare il fatto che il genere animato va veramente forte in Italia. Tra i 10 film più visti al cinema in questo weekend, troviamo anche al suo debutto Alexandre Espigares con “Zanna Bianca”. Un emozionante racconto sulla crescita spirituale visto dagli occhi di un cucciolo di lupo.

“Zanna Bianca” ha chiuso questo weekend con un incasso al botteghino di 559.659  euro.

Il sesto posto del Box Office italiano di questa settimana, è occupato da “The Predator“, il film d’azione firmato Shane Black.  Il quarto lavoro della popolare saga cinematografica sui predatori alieni, ha chiuso il suo primo weekend nelle sale italiane con un incasso di 494.434 euro.

Al settimo posto si piazza “SmallFoot – Il mio amico delle nevi” dei cineasti Karey Kirkpatrick e Jason Reisig , in calo di quattro posizioni rispetto allo scorso weekend. Le fantastiche avventure del giovane Yety, ha ottenuto al botteghino un incasso parziale di 350.209 euro per un totale complessivo di 1.307.443 euro.

Gli ultimi tre posti della classifica del Box Office Italia del weekend appena concluso, sono occupati da “La fuitina sbagliata” di Mimmo Esposito, “The Wife – Vivere nell’ombra” di Björn Runge e “The Nun – La Vocazione del Male” del regista Corin Hardy, rispettivamente in ottava, nona e decima posizione.

La fuitina sbagliata” la commedia divertente con protagonisti Claudio Casisa e Annandrea Vitrano, in arte “I Soldi Spicci”, nel suo weekend di debutto nelle sale cinematografiche italiane ha ottenuto un guadagno pari a 331.544 euro.

La nona posizione è occupata dalla pellicola drammatica “The Wife – Vivere nell’ombra” con la meravigliosa Glenn Close, nei panni di una anziana donna che dopo aver vissuto per una vita all’ombra del marito decide finalmente di prendersi la rivincita sul compagno e sulla sua vita.
“The Wife – Vivere nell’ombra” ha chiuso questo weekend con un incasso parziale di 269.366 euro per un totale di 826.217 euro.

Chiude la classifica l’horror di Corin Hardy “The Nun – La vocazione del male” che questa settimana ha ottenuto un guadagno di 198.066 euro per un totale: 5.377.371 euro.

Chiara Broglietti

15/10/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *