The Sisters Brothers (2018)

  • Regia: Jacques Audiard
  • Cast: Jake Gyllenhaal, Joaquin Phoenix, John C. Reilly, Riz Ahmed, Jóhannes Haukur Jóhannesson
  • Genere: Western, colore
  • Durata: 120 minuti
  • Produzione: Francia, 2018
  • Distribuzione: n/d
  • Data di uscita: n/d

Il regista Jacques Audiard

"The Sisters Brothers" è una pellicola western diretta da Jacques Audiard, che racconta la storia di due fratelli la cui missione è uccidere un cercatore d'oro dai modi particolari. Il film sarà presentato in Concorso alla 75ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

The Sisters Brothers: una missione con esiti inaspettati

"The Sisters Brothers" è il primo lungometraggio diretto da Jacques Audiard in lingua inglese, ed è l'adattamento cinematgrafico dell'omonimo romanzo di Patrick deWitt, edito nel 2011.

La storia è incentrata sui fratelli Sisters, Eli e Charlie, che nell’Oregon del 1851 vengono incaricati di uccidere Hermann Warm, un prospettore minerario che ingannò il loro boss, e che viene descritto loro come un ladro.

Questa caccia all'uomo li porterà fino a San Francisco, dove si imbatteranno in alcuni eventi imprevedibili e sorprese più o meno liete. E quando scoveranno la loro vittima si renderanno conto che la situazione è molto diversa da come sembra.

Le riprese della pellicola sono iniziate nel Giugno del 2017 e si sono svolte in Almería, Tabernas, Navarra e Aragona.

Nel cast di "The Sisters Brothers" figurano John C. Reilly ("Carnage", 2011) ("Guardiani della Galassia",2014) ("Il racconto del racconti", 2015), Joaquin Phoenix ("Lei", 2013) ("Irrational Man", 2015) ("A Beautiful Day - You Were Never Really Here", 2017), Jake Gyllenhaal ("Everest", 2015) ("Animali notturni", 2016) ("Stronger - Io sono più forte", 2017) e Riz Ahmed (""Rogue One: A Star Wars Story", 2016) ("Venom", 2018).

Jacques Audiard è uno sceneggiatore e regista francese di grande successo: ha vinto i premi più importanti assegnati al Festival di Cannes, tra cui la Palma d'Oro per "Dheepan" (2015) e il Gran Prix Speciale della Giuria per "Il profeta" (2009), grazie a quest'ultimo titolo ha, inoltre, ottenuto nove Premi Cèsar ed è stato candidato ai Premi Oscar come Miglior Film Straniero.

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *