Film al cinema dal 5 aprile

Dodici film sono in uscita questa settimana nelle nostre sale cinematografiche. Tra questi spiccano il nuovo action movie con Gerard Butler protagonista e una divertente commedia con Vinicio Marchioni.

Film al cinema dal 5 aprile: i film più attesi

5 aprile uscite

Diretto da Christian Gudegast, con protagonisti Gerard Butler e il rapper Curtis “50 Cent” Jackson, esce oggi nelle nostre sale cinematografiche “Nella tana dei lupi”. Questo action movie segue le vicende di un ladro, il quale mentre sta progettando una rapina resta incastrato tra due diverse bande criminali, tutto sotto gli occhi di un vice sceriffo non troppo tranquillo.

Esce oggi nelle sale anche il film “I segreti di Wind River”. In questo western contemporaneo con protagonisti Jeremy Renner e Elizabeth Olsen, il regista e sceneggiatore Taylor Sheridan ci porta nella triste realtà delle riserve dei nativi americani. Luoghi, questi, dove ogni anno spariscono troppe donne e che la polizia non riesce a controllare.

Presentato alla scorsa edizione del Festival del Cinema di Venezia esce oggi nelle sale anche il film “Charley Thompson” con protagonisti Charlie Plummer, Steve Buscemi e Chloë Sevigny. Il film racconta la crisi interiore di un giovane adolescente americano, bisognoso di un punto di riferimento e in cerca della propria strada.

Da oggi al cinema anche la commedia, “Quanto basta” con Vinicio Marchioni nei panni di un talentuoso chef finito in carcere per una rissa. Per scontare la sua pena dovrà tenere un corso di cucina in un centro per ragazzi autistici, dove con l’aiuto di un ragazzo affetto dalla sindrome di Asperger proverà a cambiare vita.

 

Film al cinema dal 5 aprile: due storie vere

Il giovane Karl Marx” diretto da Raoul Peck è un film biografico sugli esordi del movimento rivoluzionario ideato da Karl Marx e Friedrich Engels. Ambientato nella polveriera europea degli anni subito dopo la seconda guerra mondiale il film mostra come i due filosofi cambieranno, infatti, il modo di vedere i lavoratori e, con il loro successivo “Manifesto del Partito Comunista”, concederanno alla rivoluzione una natura del tutto nuova.

Questa settimana vede il ritorno nelle sale anche del regista James Marsh con il film “Il mistero di Donald C.”. Ambientato alla fine degli anni sessanta, è tratto dalla storia vera dell’imprenditore e velista amatoriale britannico Donald Crowhurst che decide di partecipare alla “Golden Globe Race”, una gara intorno al mondo, per salvare la propria compagnia dalla bancarotta e raggiungere la fama.

 

Film al cinema dal 5 aprile: anche tante commedie…

In uscite questa settimana nelle nostre sale cinematografiche anche quattro commedie, tre italiane e una proveniente dalla Croazia.

Bob & Marys – Criminali a domicilio”, diretto da Francesco Prisco vede i due protagonisti interpretati da Rocco Papaleo e Laura Morante cercare di sfuggire alla routine coniugale. I due, infatti, ritrovano un modo tutto nuovo di trascorrere le proprie giornate, tra sguardi sospetti dei vicini e il rischio di essere scoperti dalla polizia.

Tratto dal best-seller della youtuber 19enne Sofia Viscardi, il film “Succede” diretto da Francesca Mazzoleni è lo specchio di un’adolescenza raccontata nei minimi particolari da chi la conosce alla perfezione.

Lovers”, diretto da Matteo Vicino, è un film dove le storie dei cinque protagonisti si intrecciano in una vicenda comune, tra amore, risate e dubbi.

Dalla Croazia arriva la commedia, “The Constitution – Due insolite storie d’amore”. Diretto da Rajko Grlić, il film è una storia agro dolce che racconta come, abbandonando i pregiudizi sulle diversità, si possano scoprire nuove amicizie e sopratutto qualcosa che possa dare una svolta alla vita ancorata alla routine.

 

Film al cinema dal 5 aprile: … e due horror

Sono in uscita questa settimana anche due horror molto diversi tra loro. Da una parte troviamo “A Quiet Place – Un posto tranquillo”, diretto da John Krasinski, dove il vero protagonista del film è il silenzio, da cui dipende la vita di tutta la famiglia: ognuno componente del gruppo è, infatti, ben attento ad evitare qualsiasi rumore e ogni oggetto viene rivestito in maniera tale da non causare alcun suono. Il silenzio, però, non può di certo durare in eterno: un banale incidente, innocuo in qualsiasi situazione familiare ordinaria, scatena l’imprevedibile.

Dall’altra parte invece troviamo “The Wicked Gift”, diretto e interpretato da Roberto D’Antona. In questo film le notti del designer Ethan sono da anni funestate da incubi che gli provocano un’incurabile insonnia. Solo l’aiuto del suo migliore amico e l’intervento di una medium potranno aiutarlo a comprendere la vera natura del suo problema, che affonda le radici in qualcosa di molto oscuro.

Tomas Barile

05/04/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *