Box Office Usa: “La Llorona – Le lacrime del male” terrorizza il pubblico

(Box Office USA incassi 19-21 aprile 2019) Un weekend di pasqua all’insegna della paura. Al primo posto in classifica troviamo infatti il nuovo capitolo dell’universo narrativo di “The Conjuring”. A seguire “Shazam!” e il debutto di “Atto di fede”, film toccante tratto da una storia vera.

Box Office Usa: “La Llorona – Le lacrime del male” spodesta Shazam

Still2 Shazam!

Ottimo debutto al primo posto per “La Llorona – Le lacrime del male“, la pellicola horror, costata solo 9 milioni di euro, incassa ben 26.505.000 dollari nel suo primo weekend nelle sale. Sicuramente anche grazie alle buone recensioni, continua a incassare bene anche “Shazam!”, il simpatico supereroe DC che guadagna a tre settimane dall’uscita altri 17.340.000 dollari, portando il suo incasso complessivo a quota 121.342.000 dollari e assicurandosi la seconda posizione. Chiude il podio il primo film Fox rilasciato dopo l’acquisizione da parte della Disney; “Atto di fede” narra la storia vera di un giovane ragazzo americano che dopo essere caduto in un lago,sembra morto. Il film incassa 11.100.000 e si aggiudica il terzo posto.

A chiudere la parte alta della classifica troviamo in quarta posizione l’ultima produzione di casa Marvel, “Captain Marvel“, che, portando nelle sue casse ulteriori 9.100.000 di dollari,  a più di un mese e mezzo dalla sua uscita continua ancora a incassare ottime cifre raggiungendo la strabiliante cifra totale di 400.026.000 dollari. Quinto posto per “La piccola Boss“, divertente commedia che pur dimezzando i suoi incassi rispetto al fine settimana precedente chiude il weekend con 8.450.000 dollari, portando il suo incasso complessivo a quota 29.380.000 dollari.

Box Office Usa: nessuna novità e tante conferme

Sicuramente anche in vista dell’arrivo settimana prossima di “Avengers: Endgame” , poche sono state le nuove uscite di questo weekend di Pasqua. Al sesto postoDumbo” di Tim Burton aggiunge 6.800.000 dollari al suo guadagno complessivo e supera i cento milioni di dollari di incasso totale, arrivando a 101.255.000. Settima posizione per “Pet Sematary“, il remake del famoso film anni 80 tratto dal romanzo di Stephen King alla sua terza settimana in sala incassa 4.850.000 dollari aumentando il suo incasso complessivo a 49.583.000 dollari.

A chiudere la classifica troviamo in ottava posizione l’ultima produzione in stop-motion di casa Laika, “Missing Link“, che  incassa 4.370.000 dollari portando il suo complessivo a 12.977.000 dollari. Nono posto per l’horror sociale di Jordan Peele “Noi“, che dopo un debutto da record arriva a quota 170.440.000 dollari grazie ai 4.260.000 dollari incassati al suo quinto weekend in sala. Ultimo posto, per “Hellboy“, che anche grazie alle pessime recensioni delude e incassa solo 3.880.000 alla sua seconda settimana, cifra che gli permette di raggiungere un incasso totale di 19.676.000 dollari e di aggiudicarsi la decima posizione.

 

22/04/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *