Box Office Usa: Avengers:Endgame record mondiale

(Box Office USA incassi 25-28 aprile 2019) Il successo del debutto di Avengers: Endgame resterà nella storia: infrangendo ogni record sbaraglia la concorrenza ottenendo la prima posizione e aiuta Captain Marvel a riconquistare il secondo posto sul podio della top10 americana. A chiudere la top3 è la pellicola horror “La Llorona – Le lacrime del male” al suo secondo week-end nelle sale.

Box Office Usa: Avengers: Endgame un vero fenomeno

Box Office Usa: Avengers:Endgame record mondiale

Debutto da record per il ventiduesimo capitolo del Marvel Cinematic Universe: “Avengers: Endgame”, il film di Anthony e Joe Russo della saga dei Vendicatori della Marvel Comics resterà nella storia del cinema. Infatti, come accaduto lo scorso anno con “Avengers: Infinity War” e “Black Panther”, “Avengers: Endgame” debutta in prima posizione con 350.000.000 di dollari e aiuta “Captain Marvel” a riscalare la classifica americana e riconquistare la seconda posizione grazie agli 8.051.000 di dollari, raggiungendo la cifra di 413.580.047 di dollari e consegnando all’MCU il record mondiale di incassi pari a 1,2 miliardi di dollari nel week-end.

Mantiene una posizione sul podio la pellicola horror di Michael Chaves, “La Llorona – Le lacrime del male” che, dopo l’ottimo debutto della scorsa settimana viene piegata dal fenomeno Marvel, aggiudicandosi la terza posizione con un guadagno pari a 7.500.000 di dollari nel week-end e 41.284.301 di dollari in totale.

Box Office Usa: il fenomeno Avengers stagna la classifica

Il film di Roxann Dawson distribuito dalla Fox, “Atto di Fede” perde una sola posizione aggiudicandosi il quarto posto con 6.304.000 di dollari e un guadagno complessivo di 26.114.230 di dollari, mentre “Shazam!” alla quarta settimana nelle sale americane perde due posizioni e si stabilisce all’ultimo posto della top5, con un incasso pari a 5.520.000 di dollari, con cui raggiunge la cifra complessiva di 131.149.727 di dollari.

 

Nessuna new entry nella classifica del Box Office di questo week-end: al sesto posto, perde una posizione la divertente commedia di Tina Gordon Chism e Joshua Aaron Stringer, “La Piccola Boss“, che con 3.438.000 di dollari porta il suo incasso complessivo a 35.846.255 di dollari, mentre al settimo posto si stabilisce la pellicola di Tim Burton, “Dumbo“, anche lui scivolando di una posizione e dimezzando i suoi incassi rispetto al week end precedente: con 3.239.000 di dollari raggiunge la cifra di 107.005.558 di dollari.

Pet Sematary“, remake del romanzo di Stephen King e diretto da Kevin Kölsch e Dennis Widmyer, alla sua quarta settimana in sala ottiene ben 1.290.000 di dollari, superando i 50 milioni di dollari complessivi ($ 52.612.457) e assicurandosi l‘ottava posto.

In fondo alla classifica si conferma in nona posizione, nella sua sesta settimana in sala, l’horror di Jordan Peele, “Noi“, che con i 1.141.000 di dollari del week end arriva a totalizzare 172.844.635 di dollari. Chiude la top10 il documentario di Alastair Fothergill e Jeff Wilson, “Penguins” che aveva esordito sotto le aspettative la scorsa settimana e che totalizza, con i 1.051.000 di dollari di questo fine settimana, un incasso complessivo di 5.721.426 di dollari.

 

29/04/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *