Box Office Italia: “Shark – Il primo squalo” debutta al primo posto

Box Office Italia (10-12 agosto): “Shark – Il primo squalo” divora la concorrenza e si piazza al primo posto al suo debutto nelle sale italiane. Segue “Ocean’s 8” in seconda posizione dopo due weekend di dominio assoluto, mentre il terzo posto del podio va alla new entry “Ant-man and the Wasp“.

Box Office Italia: weekend a favore delle new entry, mentre, “Ocean’s 8” resiste sul podio

ant man and the wasp box office

Al primo posto nella classifica dei film più visti nei cinema italiani in questo weekend, troviamo “Shark – Il primo squalo” al suo debutto in sala. L’action movie con protagonista un gigantesco squalo primitivo diretto dal regista Jon Turteltaub, ha incassato nel suo primo weekend 1.647.193 euro, aggiudicandosi il gradino più alto del podio.

Buon inizio anche per un altro film debuttante “Ant-man and the Wasp” con Paul Rudd e Evangeline Lilly, il quale va a occupare una discreto terzo posto, mentre, rimane saldamente attaccato al podio italiano, anche se in calato di una posizione rispetto alle settimane precedenti la commedia di Gary Ross “Ocean’s 8”. L’incasso parziale del film con Sandra Bullock, Cate Blanchett e Anne Hathaway  in questo weekend è stato pari a 299.388 euro per un totale di 2.462.933 euro.

“Ant-man and the Wasp” il lungometraggio della Marvel ha guadagnato 278.153 euro nel suo primo fine settimana nelle sale.

In quarta posizione, ai piedi del podio troviamo un altra new entry: “Mamma Mia – Ci risiamo!” il musical diretto da Ol Parker con  Meryl StreepAmanda Seyfried, Pierce Brosnan. Il sequel della commedia musicata campione di incassi del 2008, sbarca in Italia e si aggiudica un incasso di 221.977 euro.

Al quinto posto, invece, troviamo “Il tuo ex non muore mai“. Un’ironica commedia con Kate McKinnon, Mila Kunis che racconta le peripezie di due giovani donne alle prese con un peculiare ex-fidanzato. Il film ha concluso questo weekend italiano con un incasso parziale di 172.333 euro per un totale complessivo pari a 205.090 di euro.

Box Office Italia: dal podio del precedente weekend, sia “Hereditary – Le radici del male” che “Skyscraper” scendono bruscamente sfiorando il fondo della classifica

Hereditary - Le radici del male box office

Il periodo estivo è noto non essere in generale uno dei momenti migliori per il cinema, non va meglio a due dei film che fino allo weekend scorso occupavano i vertici della classifica del box office italiano.

L’horror con protagonista Tony Collette, “Hereditary – Le radici del male” passa da un secondo posto guadagnato nelle prima settimana del mese corrente, a una insoddisfacente sesta posizione di questo weekend. L’incasso registrato dal film di Ary Aster in questi ultimi giorni è pari a 132.639 euro per un totale di 1.178.174 euro.

Non va meglio al film di azione “Skycraper“, il quele è sceso di ben 4 posizioni nel box office dei 10 film più visti in Italia. L’incasso parziale per il settimo classificato è di 90.043 euro che si vanno a sommare agli incassi precedenti, per un totale di 1.613.950 euro gudagnati dal suo debutto al cinema.

Ottavo posto per “Dark Hall” di Rodrigo Cortés che incassa nel weekend 69.769 euro per un totale pari a 291.044 euro.

Chiudono la classifica del box office italiano: “Luis e gli Alieni ” e “Jurassic World – Il regno distrutto” rispettivamente nono e decimo classificato. Il film di animazione tedesco, ha chiuso la settimana con un guadagno parziale di 52.375  euro per un totale pari a 621.186 euro per. Mentre, la pellicola sceneggiata e prodotta da Steven Spielberg si porta a casa un incasso di 48.119 euro in questo weekend, per un totale di 10.626.464 euro complessivi.

Chiara Broglietti

13/08/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *