Box Office Italia: “Ocean’s 8” debutta al primo posto

Box Office Italia (26-27 Luglio 2018): “Ocean’s 8”, di Gary Ross, vince il weekend italiano, seguito da “Hereditary – Le radici del male”, horror scritto e diretto da Ari Aster, e “Skyscraper” con Dwayne Johnson aka The Rock, rispettivamente in seconda e terza posizione.

Box Office Italia: “Ocean’s 8” vince il weekend

Ocean's 8 scena

Box Office Italia: “Ocean’s 8“, sequel della celebre trilogia “Ocean’s” in cui un cast completamente al femminile domina la scena, tra cui Sandra Bullock, Cate Blanchett, Anne Hathaway, Mindy Kaling, Sarah Paulson, Helena Bonham Carter e Dakota Fanning, esordisce direttamente in prima posizione con un incasso di 897.576 euro.

Anche al secondo posto abbiamo una nuova entrata “Hereditary – Le radici del male“, primo lungometraggio del giovane regista Ari Aster, premiato al Sundance Film Festival nel 2018, con protagonista Toni Collette, che nel fine settimana guadagna 377.511 euro, per un totale di 467.155 euro.

Passa dalla prima alla terza posizioneSkyscraper“, scritto e diretto da Rawson Marshall Thurber, che nel weekend ottiene 265.004 euro, per un totale di 1.120.806 euro.

Perde una posizione “Jurassic World: Il regno distrutto“, secondo capitolo del famoso franchise, remake del celeberrimo “Jurassic Park”, diretto da Juan Antonio Bayona, che questa settimana è al quarto posto con un’entrata di 69.998 euro, per un totale di 10.433.317 euro.

Alla quinta posizione è stabile “Luis e gli alieni“, film d’animazione tedesco diretto e sceneggiato dai creatori di “Balance” (1989), Christoph Lauenstein e Wolfgang Lauenstein e da Sean McCormack, che nel weekend ricava 67.589 euro, per un totale di 438.470 euro.

Box Office Italia: “La prima notte del giudizio” sprofonda tra i peggiori tre

La prima notte del giudizio film

Le ultime 24 ore“, thriller diretto da Brian Smrz con Ethan Hawke, si piazza al sesto posto con un introito di 66.652 euro nel fine settimana, per un totale di 77.267 euro.

Al settimo posto troviamo “Io, Dio e Bin Laden” che, basato sulla vera storia di Gary Faulkner (Nicolas Cage), un costruttore americano, che nel corso degli anni duemila provò in ben 11 occasioni a partire alla volta del Pakistan, armato soltanto con una spada, con l’obiettivo di trovare ed eliminare Osama Bin Laden, guadagna nel weekend 61.285 euro, per un totale di 69.981 euro.

La prima notte del giudizio”  prequel e quarto film del franchise iniziato nel 2013 con “La Notte del Giudizio“, precipita dalla seconda all’ottava posizione con un profitto di 59.637 euro nel fine settimana, per un totale di 1.452.562 euro.

Anche “12 Soldiers” con Chris Hemsworth, perde parecchie posizioni piazzandosi al nono posto con un incasso di 36.361 euro nel weekend, per un totale di 638.025 euro.

In decima e ultima posizione troviamo “Bent – Polizia criminale“, tratto dal romanzo di Joseph O’Donnell e diretto da Bobby Moresco, che nel fine settimana percepisce 23.192 euro, per un totale di 27.566 euro.

Mariateresa Vurro

30/07/2018

 

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *