Tenet vicino ai 150 milioni: riuscirà a salvare il cinema?

Dopo ripetuti ritardi e spostamenti, l’ultima creatura di Christopher Nolan, “Tenet” sbarca nelle sale USA durante il weekend del Labor day.

Tenet: il primo film hollywoodiano dell’era COVID-19

Tenet - recensione 02

Dopo quasi sei mesi di chiusura riaprono le sale negli Stati Uniti con “Tenet” che, in soli quattro giorni, negli USA ha incassato 20 milioni di dollari, dopo essere stato, in Italia, a una settimana dall’uscita, in testa al box office.

Quindi la seconda settimana di “Tenet” si chiude con circa 147 milioni di dollari incassati a livello globale. A questo proposito la stessa Warner Bros, si è detta soddisfatta: “I nostri partner nell’intrattenimento hanno fatto di tutto per garantire un ritorno sicuro in sala, e applaudiamo e supportiamo i loro sforzi. Gli spettatori sono emozionati per la possibilità di godersi i film nella maniera in cui dovrebbero essere visti (sul grande schermo), e Tenet è il film perfetto per dare loro il bentornato”.

Tenet: un bentornato di tutto rispetto

Anche se siamo lontani dagli incassi stratosferici di “Star Wars” o altre produzioni che hanno fatto la storia del box office, il cinema sembra che sia pronto a ripartire finalmente. In tempi prepandemici, un inizio di tale proporzioni sarebbe stato motivo di preoccupazione, ma considerando il momento attuale “Tenet” ha ottenuto l’incasso più alto di tutte le uscite post COVID-19.

Warner stessa ha confermato Warner “Siamo in un territorio senza precedenti, quindi qualsiasi confronto con il mondo pre-covid sarebbe iniquo e senza fondamento” ed ha aggiunto che “Tenet sarà una maratona, non uno sprint”. in quanto si ritiene che il lungometraggio fantascientifico di Nolan avrà una durata più lunga nelle sale.

Le altre posizioni del box office americano

La seconda posizione del box office americano è occupata da “The New Mutants“, che ha ottenuto 2.870.000 dollari per un totale di 11.622.627.

Al terzo posto troviamo il thriller “Il giorno sbagliato” con Russell Crowe, che ha incassato 1.670.000 dollari (11.301.208 dollari complessivi).

La quarta e la quinta posizione sono occupate rispettivamente da: “La vita straordinaria di David Copperfield” con 361.000 dollari e 1.024.473 dollari totali, e “Spongebob – Amici in fuga“, che con i 345.000 dollari incassati nel lungo week end raggionige i 3.314.145 dollari di incasso totale.

Chiaretta Migliani Cavina

07/09/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *