Freaks Out (2020)

Freaks Out scena“Freaks Out” è il nuovo film di Gabriele Mainetti ("Lo chiamavano Jeeg Robot" del 2016), scritto da Nicola Guaglianone insieme al regista.

Il segretissimo progetto di Gabriele Mainetti è stato presentato alle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento attraverso un teaser provvisorio.

Freaks Out: l'attesissimo film di Gabriele Mainetti

1943: sullo sfondo di una Roma dilaniata dal conflitto della Seconda guerra mondiale, un gruppo di freaks o meglio, una famiglia, si ritrova abbandonata a se stessa.

L’impresario e proprietario del circo, Israel, decide quindi di fuggire oltreoceano insieme ai suoi amici circensi Mario, Cencio, Matilde e Fulvio, nel tentativo di trovare opportunità all'estero per tutti loro.

A un certo punto del loro viaggio, Israel scompare nel nulla, e, senza nessuno che si prenda cura di loro e soprattutto senza il circo, i nostri perdono il loro posizionamento sociale, iniziando a sentirsi come attrazioni da baraccone in un Paese in guerra. Decidono, dunque, di mettersi sulle tracce del loro amico Israel, nonostante abbiano oramai i nazisti alle calcagna.

Cast & Crew

Nel cast di "Freaks Out” troviamo Claudio Santamaria ("Tutto il mio folle amore" del 2019 di Gabriele Salvatores e "Gli anni più belli" del 2020 di Gabriele Muccino), Aurora Giovinazzo ("Immaturi - Il viaggio" del 2012 di Paolo Genovese e "Il sesso aggiunto" del 2011 di Francesco Antonio Castaldo), Pietro Castellitto ("La profezia dell'armadillo" del 2018 di Emanuele Scaringi e "Venuto al mondo" del 1012 di Sergio Castellitto), Giorgio Tirabassi ("Arance e martello" del 2014 di Diego Bianchi), Max Mazzotta ("Fräulein - Una fiaba d'inverno" del 2016 di Caterina Carone), Franz Rogowski ("La vita nascosta - Hidden Life" del 2019 di Terrence Malick) e Giancarlo Martini.


Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *