Film al cinema dal 28 novembre

Tra i film al cinema dal 28 novembre torna Woody Allen con una nuova graffiante commedia, “Un giorno di pioggia a New York”, con protagonisti Jude Law e le giovanissime star Timothée Chalamet, Elle Fanning e Selena Gomez. Le sorelle Disney, Elsa e Anna vi aspettano invece dal 27 novembre al cinema con una nuova magica avventura, “Frozen 2 – Il segreto di Arendelle

Film al cinema dal 28 novembre: i titoli più attesi

Un giorno di pioggia a New York film

Un giorno di pioggia a New York

“Un giorno di pioggia a New York” racconta la storia di Ashleigh e Gatsby, una giovane coppia di innamorati che, con la scusa di un’importante intervista, decide di andare a passare un romantico weekend a New York, città natale del ragazzo. Le tentacolari tentazioni di Manhattan mettono però a dura prova l’amore dei due ragazzi, che vedranno andare in fumo non solo i piani per il loro fine settimana, ma gli equilibri della loro stessa vita. Woody Allen firma così l’ennesima lettera d’amore alla sua città.

Elsa e Anna tornano a scaldare i cuori di milioni di spettatori di tutto il mondo nel sequel “Frozen 2 – Il segreto di Arendelle”. Elsa vuole scoprire quale segreto si celi dietro ai suoi poteri magici, così, con l’aiuto degli amici fidati Olaf, Anna, Kristoff e Sven, partirà per un’avventura sorprendente, ma piena di insidie.

Film al cinema: i titoli italiani

A Tor Bella Monaca non piove mai pellicola

A Tor Bella Monaca non piove mai

Il cinema italiano propone per questa settimana tre titoli che rivolgono la loro attenzione al sociale, cercando di avvicinare il grande pubblico a tematiche di cui tutti siamo a conoscenza, ma che spesso ci troviamo più comodi a ignorare.

Marco Bocci firma “A Tor Bella Monaca non piove mai”, un dramma famigliare che segue la storia di due fratelli, Romolo e Mauro, in costante bilico tra legalità e crimine per garantirsi un avvenire migliore.

Duccio Chiarini è invece il regista di “ Marco Polo – Un anno tra i banchi di scuola”, documentario che racconta l’anno accademico dei ragazzi e dei professori dell’Istituto Tecnico Marco Polo del quartiere periferico l’Isolotto. L’opera rappresenta un viaggio tra i banchi di scuola, per raccontare l’Italia.

Nati 2 volte” è invece la pellicola diretta da Pierluigi Di Lallo, con protagonista Fabio Troiano nei panni di Maurizio, uomo transgender che alla morte della madre è costretto a tornare nel suo paese natale, dove tutti lo conoscono come Teresa. L’incontro con Paula, attivista per i diritti civili, lo aiuterà a combattere i pregiudizi e a rimarginare vecchie ferite.

Da una collaborazione tra Russia e Italia prende invece forma il documentario sulla biografia dell’ineguagliabile artista Michelangelo Buonarroti: “Il peccato – Il furore di Michelangelo”.

Aurora Mocci

28/11/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *