Film al cinema dal 23 maggio

Cinque film sono in uscita nelle nostre sale cinematografiche in questo quarto appuntamento del mese di maggio.

Film al cinema dal 23 maggio: i più attesi

23 maggio cinema

Unico film italiano presente in concorso a questo Festival di Cannes esce oggi nelle nostre sale “Il traditore” di Marco Bellocchio. La pellicola con Pierfrancesco Favino protagonista narra la storia del primo grande pentito di mafia, Tommaso Buscetta, personaggio di spicco di Cosa Nostra soprannominato “il boss dei due mondi”.

Prodotto da James Gunn dopo il suo abbandono temporaneo dall’Universo Cinematografico Marvel, “L’angelo del male – Brightburn” porta sul grande schermo una nuova versione di supereroi, quella horror. Arrivato dentro una navicella spaziale, il neonato, viene adottato da una coppia che non può avere figli. Mentre sta crescendo e imparando a usare i suoi poteri, un male misterioso comincia a svilupparsi dentro di lui, fino a scatenarsi.

Film al cinema dal 23 maggio: le altre uscite

Una vita violenta” è un film francese diretto da Thierry de Peretti. Questa pellicola drammatica racconta la storia di un uomo desideroso di partecipare al funerale del suo migliore amico, nonostante la minaccia di morte in caso sarebbe tornato nella sua isola natia.

Presentato in Concorso nella sezione Orizzonti della 74° Mostra del Cinema di Venezia esce oggi nelle sale “Takara – La notte che ho nuotato”. Ambientato tra le suggestive e innevate montagne del Giappone, la pellicola rende protagonista un bambino di nome Takara, che vive una giornata piena di scoperte e meraviglie, quando decide di non andare a scuola per recarsi a trovare il padre al mercato del pesce.

Il protagonista di “Forse è solo mal di mare” è Francesco, quarant’anni, ex fotografo toscano che, dopo avere girato il mondo, decide di diventare pescatore a Linosa per amore. Lasciato da sua moglie si ritrova a vivere da solo con sua figlia, una promettente pianista. Le cose si complicano quando lei decide di iscriversi al conservatorio di Lugano e nello stesso tempo arriva una nuova insegnate di liceo.

 

P.S. Da ieri è uscito nelle nostre sale cinematografiche anche il nuovo remake in live action della Disney “Aladdin” diretto da Guy Ritchie e con Will Smith nella parte del leggendario Genio della lampada. Nella versione italiana Gigi Proietti aveva doppiato nel film d’animazione del 1992 il compianto Robin Williams che interpretava il Genio, in questo nuovo adattamento invece è stato chiamato per doppiare il Sultano di Agrabah.

Tomas Barile

23/05/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *