Box Office Usa: “La Scuola Serale” vince il weekend

Box Office Usa (dal 28 al 30 settembre 2018). La commedia interpretata e prodotta da Kevin Hart “La Scuola Serale” è il film più visto negli stati uniti in questo weekend, segue in seconda posizione la pellicola d’animazione “Smallfoot – Il mio amico delle nevi“, mentre il terzo gradino del podio lo conquista “Il mistero della casa nel tempo“.

Box Office Usa: la commedia di Malcolm D. Lee conquista la vetta della classifica seguita da un altro film al suo debutto nelle sale americane

Smallfoot - Il mio amico delle nevi“La Scuola Serale” diretta da Malcolm D. Lee con protagonista Kevin Hart, con 28,000,000 dollari di incasso si porta a casa il primo posto della classifica dei 10 film più visti al cinema negli Stati Uniti. La pellicola racconta la peculiare vicenda di un gruppo di adulti costretti a tornare sui banchi di scuola per poter ottenere finalmente ultimare il percorso di studi e ottenere il diploma. Il film con il comico Hart, al suo esordio in america, ha letteralmente dominato il weekend, “La Scuola Serale” sarà al cinema in Italia a partire dal 8 novembre 2018.

In seconda posizione troviamo un altra new entry, stiamo parlando del film d’animazione “Smallfoot- Il mio amico delle nevi” diretto dai registi Karey Kirkpatrick, Jason Reisig. La storia del simpatico Yety alle prese con una peculiare missione, dimostrare ai suoi simili l’esistenza degli umani, ha chiuso il suo primo fine settimana nelle sale dei cinema di oltre oceano con un incasso pari a 23,020,000 dollari.

Scende al terzo posto il fantasy di Eli Roth con Cate Blanchett “Il mistero della casa nel tempo”. Il film ha chiuso la sua seconda settimana nei cinema americani con un incasso parziale pari a 12,510,000 dollari, per un totale complessivo di 44,760,000 dollari.

Box Office Usa: tutti i film fuori dal podio con Crazy&Rich che dopo sette settimane è ancora tra i 10 film più visti in america

Crazy & RichTra i film fuori dal podio troviamo in quarta posizione troviamo il thriller di Paul Feig “Un piccolo favore”, in calo di due posizioni rispetto al precedente weekend. La pellicola ha ottenuto dal 28 al 30 settembre 2018 un incasso parziale di 6,600,000 dollari per un totale complessivo che ammonta a 43,067,000 dollari.

Quinto e sesto classificato di questo Box Office americano sono i due horror “The Nun – La vocazione del male” e “Hall Fest”. Lo spin-off della celebre saga “The Conjuring” ha concluso la sua quarta settimana nelle sale americane incassando un parziale di 5,435,000 dollari che lo portano a un totale complessivo di 109,018,000 dollari, confermando di essere una delle pellicole più apprezzate del momento in america.

Si posiziona sesto invece, “Hall Fest” del regista Gregory Plotkin. L’horror ambientato in un parco giochi a tema Holloween in cui uno spietato assassino semina il terrore tra i clienti, ha chiuso la sua prima settimana al cinema con incasso totale di 5,075,000 dollari.

Continua a restare saldamente ancorato nella classifica dei dieci film più visti al cinema, la commedia romantica “Crazy & Rich“, che occupa questa volta la settimana posizione. La pellicola giunta al suo settimo weekend nei cinema statunitensi, ha ottenuto dal 28 al 30 settembre un parziale di 4,150,000 dollari, che sommati a quelli dei fine settimana precedenti lo portano a un totale complessivo di 165,682,000 dollari.

Box Office: gli ultimi classificati dall’ottavo al decimo classificato

Peppermint box office usaOccupa l’ottava posizione di questa classifica “The Predator” il film fantascientifico diretto da Shane Black, che approderà anche in Italia a partire dal 4 ottobre. La pellicola ha chiuso la sua terza settimana nelle sale dei cinema americani con un incasso parziale di 3,700,000 dollari, che lo portano così, a un totale complessivo di 47,634,000 dollari.

Chiudono l’ultimo il Box Office di settembre 2018, la pellicole “Cocaine – La Vera Storia di White Boy Rick” e “Peppermint” rispettivamente in nona e decima posizione.

Il film drammatico con protagonista Matthew McConaughey ha chiuso questo weekend con guadagno parziale di 2,385,000 dollari per un totale complessivo che è pari a 21,715,000 dollari.

Fanalino di coda della classifica di questa settimana è il film d’azione del cineasta Pierre Morel, il quale ha concluso questo weekend con un parziale di 1,770,000 dollari che sommati ai precedenti lo portano a un totale complessivo di 33,500,000 dollari di incasso.

Chiara Broglietti

1/10/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *