The Grudge (2020)

  • Regia: Nicolas Pesce
  • Cast: Andrea Riseborough, Demiàn Bichir, Lorrie Papadopoulos, William Sadler, John Cho, Betty Gilpin, Lin Shaye, Jacki Weaver, Frankie Faison, Tara Westwood, Joel Marsh Garland, Nancy Sorel, David Lawrence Brown, Stephanie Sy, Stefanie Sherk, Zoe Fish, Bradley Sawatzky, Robin Ruel, Ernesto Griffith, Robert Kostyra
  • Genere: Horror, colore
  • Durata: 96 minuti
  • Produzione: USA 2020
  • Distribuzione: Warner Bros
  • Data di uscita: 27 febbraio 2020

the grudge 2020"The Grudge" è un film di genere horror soprannaturale diretto da Nicolas Pesce e scritto in collaborazione con Jeff Buhler.

The Grudge: il reboot dello spaventosissimo Ju-On

La voce di un sequel diretto della nota trilogia originale ("The Grudge" , "The Grudge 2" e "The Grudge 3") circolava dall'uscita del terzo capitolo della saga, ma nel 2014 questa nuova quarta puntata è stata annunciata ufficialmente come un riavvio del franchise.

Il film si svolge quindi nella stessa sequenza temporale dell'omonimo film del 2004 diretto da Takashi Shimizu e si basa anch'esso direttamente sui film giapponesi "Ju-On".

La detective Muldoon, interpretata da Andrea Riseborough, viene incaricata di svolgere delle indagini all'interno di un'inquietante casa che un agente immobiliare sta cercando di vendere senza alcun risultato, a causa di alcuni episodi soprannaturali legati a un raccapricciante omicidio che ha avuto luogo nell'immobile. Le indagini evidenzieranno la presenza di un fantasma in cerca di vendetta coinvolto in molti altri casi di morte, ma relegato ai confini della stessa abitazione.

Nel cast di "The Grudge" troviamo Andrea Riseborough ("Birdman" del 2014 di Alejandro G. Iñárritu e "Oblivion" del 2013 di Joseph Kosinski), Demián Bichir ("The Hateful Eight" del 2015 di Quentin Tarantino e "The Nun: La Vocazione del Male" del 2018 di Corin Hardy), Lorrie Papadopoulos ("Siberia" del 20 di Matthew Ross e "Atto di Fede" del 2019 di Roxann Dawson) William Sadler ("Highwaymen - L'ultima imboscata" del 2019 di John Lee Hancock) e John Cho ("Searching" del 2018 di Aneesh Chaganty).



Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *