Taylor Swift


Pur non avendo una lunga filmografia alle spalle, la talentuosa Taylor Swift, oltre a essere una cantante e compositrice americana apprezzata in tutto il mondo, è riuscita a dimostrare il suo talento anche al cinema.

Taylor Swift, una ragazza amante dell'arte

(Reading, 13 dicembre 1989)

Taylor Swift biografiaCon gli American Music Awards del 2019, Taylor Swift è diventata la cantante statunitense più premiata di sempre, raggiungendo il record con 29 riconoscimenti totali, battendo perfino Michael Jackson che si era fermato a 24. Questa deliziosa ragazza, icona della moda giovanile ha mostrato fin da piccola una spiccata sensibilità artistica pur non avendo nulla a che fare con il mondo dello show business.

Taylor Swift nasce il 13 dicembre del 1989 a Reading in Pennsylvania, e  passa la sua infanzia in una fattoria di abeti natalizi. Il papà è un consulente finanziario, mentre la mamma è una casalinga. A sei anni, la piccola Taylor si appassiona alla musica country che ascolta in profondità anche grazie alla passione per la poesia che, secondo un'intervista rilasciata alla rivista Rolling Stone, è ciò che l'ha trasformata in cantautrice.

Fa la quarta elementare quando vince un concorso nazionale di poesia e, a dieci anni, per lei diventa abbastanza normale cantare e comporre musica per fiere e festival locali. Oltre alla poesia e alla musica frequenta il teatro grazie alla compagnia Theatre Kids Live! di Kirk Cremer, che la spingerà a esibirsi come cantante.

Successivamente si trasferisce a Nashville, dove pubblica il suo primo album con l'etichetta Big Machine Records, fondata da Scott Borchetta.

Da questo momento in poi la strada della consacrazione è tutta in discesa. Ottiene moltissimi riconoscimenti e viene intervistata dalle più prestigiose riviste di settore.

Dalla musica al cinema

Prima del cinema è la televisione ad accogliere la bellezza e il carisma di Taylor Swift, realizzando nel 2008 due documentari sulla sua vita e carriera: "Mtv's Once Upon a Prom" per MTV, e "CMT Crossroads" per MMT, seguito da più di quattro milioni e mezzo di spettatori nelle quattro prime messe in onda.

Nel 2009 partecipa a "Jonas Brothers: The 3D Concert Experience" film concerto per il cinema prodotto dalla Walt Disney Pictures; ottiene una piccola parte in un episodio di "CSI- Scena del crimine" e canta in "Hannah Montana: The Movie".

É il 2010 quando Garry Marshall la inserisce in "Appuntamento con l'amore" dove lavora con attori del calibro di Julia Roberts, Anne Hathaway, Jessica Alba, Jamie Fozz e Bradley Cooper.

La sua carriera musicale continua a gonfie vele con qualche incursione nella settima arte e in tv.

Nel 2012 si dedica al doppiaggio per il film d'animazione "Lorax - Il guardiano della foresta", l'anno dopo è presente in un episodio della serie tv "New Girl", mentre nel 2014 ha una particina nel film di Phillip Noyce "Il mondo di Jonas" con Meryl Streep, Alexander Skarsgård, Katie Holmes e Jeff Bridges,.

Il 2019 è l'anno della consacrazione cinematografica: Taylor Swift è nel nutrito cast di "Cats" diretto da Tom Hooper e questa volta come protagonista, nel ruolo di Bombalurina, accanto a Idris Elba, Ian McKellen, Judi Dench, James Corden e Jennifer Hudson; una prova importante per una stella artistica la cui luce continuerà ancora a brillare.

Taylor Swift Filmografia - Cinema

Taylor Swift Film

  • Hannah Montana: The Movie, regia di Peter Chelsom (2009)
  • Appuntamento con l'amore, regia di Garry Marshall (2010)
  • Lorax - Il guardiano della foresta, regia di Chris Renaud e Kyle Balda (Doppiatrice - 2012)
  • The Giver - Il mondo di Jonas, regia di Phillip Noyce (2014)
  • Cats, regia di Tom Hooper (2019)

Televisione

  • CSI - Scena del crimine (Serie TV, episodio 9x16, 2009)
  • New Girl (Serie TV, episodio 2x25, 2013)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *