Film al cinema dal 16 maggio

Sei film sono in uscita nelle nostre sale cinematografiche in questo terzo appuntamento per il mese di maggio, tra questi anche il nuovo capitolo di una saga diventata già un cult.

Film al cinema dal 16 maggio: Made in USA

16 maggio uscite

Esce oggi nelle nostre sale cinematografiche il terzo capitolo della saga su uno dei migliori assassini e amante dei cani in circolazione. “John Wick 3 – Parabellum” con Keanu Reeves, Laurence Fishburne e Halle Berry protagonisti si sposta questa volta nel Paese del Sol Levante. In questo nuovo atto il killer si ritroverà a combattere contro un personaggio della malavita nipponica e il suo clan e contro i suoi ex colleghi, che non vedono l’ora di vendicarsi di lui.

Anne Hathaway e Rebel Wilson sono le protagoniste della commedia “Attenti a quelle due”. In questo film tutto al femminile, remake della pellicola del 1988 “Due figli di..”, le protagoniste anch’esse truffatrici, decidono di derubare un magnate della tecnologia.

Unfriended: Dark Web” segue le vicende di un gruppo di amici, le cui esistenze sono destinate tragicamente a cambiare. Trovato un computer tra gli oggetti smarriti, scoprono in breve tempo una cartella che li porta nel lato oscuro di Internet, dove assistono a un brutale omicidio. Quello che i ragazzi ancora non sanno è che il maniaco ha ancora il controllo del suo apparecchio, questo darà via a una serie di incredibili e disastrosi eventi che metteranno in pericolo le loro vite.

Quando eravamo fratelli” è incentrato sulla storia di tre inseparabili fratelli portoricani cresciuti nella zona operaia vicino alla grande città di New York. Mentre i due più grandi, Manny e Joel, crescendo si avvicinano ai modi bruschi del padre, il più piccolo, Jonah, più sensibile degli altri due, comincia un suo percorso personale.

Film al cinema dal 16 maggio: i film italiani

Questa settimana sono in uscita nelle nostre sale anche due film italiani, che trattano in modo differente la questione multietnica nel nostro paese.

Bangla” è il primo film diretto dal giovane regista Phaim Bhuiyan, che interpreta anche il protagonista, un giovane musulmano ventiduenne con la passione per la musica, nato in Italia da genitori bengalesi. Durante un concerto incontra Asia, una ragazza senza regole che decide tutto in base al suo istinto. Phaim dovrà presto conciliare quello che prova per la ragazza e il precetto insindacabile della sua religione, ovvero non fare sesso prima del matrimonio.

Mò Vi Mento – Lira di Achille” è ambientato in un’Italia multietnica, popolata da italiani furbastri che escogitano modi per fare soldi. In questo ambiente si muovono una serie di personaggi dai nomi bizzarri e dalla forte caratterizzazione a cui prestare attenzione.

Stefano Mazzola

16/05/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *