Festival di Venezia 2019: programma del 31 agosto

Festival di Venezia 2019: programma del 31 agosto

Il programma del 31 agosto del Festival di Venezia 2019 propone in Concorso l’attesissimo “Joker” di Todd Philips con Joaquin Phoenix e “Ema” di Pablo Larraín con Gael García Bernal. Tra le pellicole Fuori Concorso viene presentato “Vivere” di Francesca Archibugi.

Festival di Venezia 2019: le pellicole in competizione della giornata

Festival di Venezia 2019: Ema
Ema

Due film in competizione previsti per il 31 agosto. La prima pellicola della giornata, presentata alle ore 16.45 in Sala Grande e in replica alle 20:30 in PalaBiennale, è “Ema” di Pablo Larraín, interpretato tra gli altri da Gael García Bernal. Al centro della narrazione una coppia in crisi che deve affrontare un’adozione andata male.

Alle 19.15 in Sala Grande e alle 22.30 in PalaBiennale viene proiettato “Joker” di Todd Philips con Joaquin Phoenix. L’iconico cattivo dell’universo DC viene presentato al grande pubblico – prima che come villain – come uomo dal passato tormentato, comune cittadino americano costretto a combattere contro le angherie della società che lo spinge all’alienazione e al passaggio alla follia omicida e malefica.

I Fuori Concorso e gli altri film del 31 agosto

Vivere copertina
Vivere

Sono quattro i film della sezione Fuori Concorso. Si inizia alle 14.00 in Sala Grande con il documentario inglese “Citizen k” di Alex Gibney. Il regista indaga sul caso russo di Mikhail Khodorkovsky, uno degli uomini più ricchi del paese, arrestato apparentemente per evasione fiscale, ma secondo molti per aver sfidato Vladimir Putin.

La Sala Giardino ospita alle 21.00Vivere” della nostra Francesca Archibugi, storia corale di una famiglia con Micaela Ramazzotti, Adriano Giannini e Massimo Ghini. Segue alle 22.00 in Sala GrandeAdults in the Room” di Costa-Gavras, film con Valeria Golino che affronta la crisi Greca del 2015.

Festival di Venezia 2019: Irreversible
Irreversible

Alle 23.45 in Sala Giardino viene proposta una versione integrale del drammatico “Irreversible” con Monica Bellucci, diretta da Gaspar Noé.

Per la sezione Biennale College Cinema Chiara Campara porta il suo “Lessons of Love“, storia di un trentenne, figlio di un allevatore di bestiame che dovrà fare scelte importanti per il suo futuro, affrontando nuove relazioni sentimentali (17.00, Sala Giardino).

Mes Jours De Gloire film
Mes Jours De Gloire

La Sezione Orizzonti propone alle 14.15 in Sala DarsenaBik Eneich – Un fils” (Titolo internazionale “A Son”) di Mehdi M. Barsaoui, dramma di una famiglia che, in vacanza nella Tunisia meridionale del 2011, deve subire le conseguenze di un’imboscata nel corso della quale il figlio di 10 anni viene accidentalmente colpito.

Sempre in Sala Darsena alle 17.00 Vincent Lacoste e Emmanuelle Devos sono protagonisti di “Mes Jours de Gloire” di Antoine de Bary, in cui un attore, famoso in gioventù, deve fare i conti con un presente meno fortunato sia sentimentalmente che lavorativamente.

Per il programma completo: programma del 31 agosto.

Stefano Mazzola

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *