Era mio figlio (2020)

  • Titolo originale: The Last Full Measure
  • Regia: Todd Robinson
  • Cast: Samuel L. Jackson, Bradley Whitford, Jeremy Irvine, Sebastian Stan, Christopher Plummer, Ed Harris, William Hurt, Alison Sudol, Linus Roache, Amy Madigan, Michael Imperioli, Diane Ladd, Peter Fonda, John Savage, Robert Pine
  • Genere: Drammatico, guerra
  • Durata: 110 minuti
  • Produzione: USA 2020
  • Distribuzione: Notorious pictures
  • Data di uscita: 2 Aprile 2020

Era mio figlio poster"Era mio figlio", è basato sulla storia vera dell giovane Scott Huffman (Sebastian Stan), che con un'indagine sotto copertura tenta di ottenere giustizia per un eroe di guerra.

Era mio figlio: storia di un onore negato

Il film segue in parallelo due vicende, avvenute su due piani temporali diversi. Nel 1966, durante la guerra del Vietnam, il paramedico William H. Pilsenbarger (Jeremy Irvine) riuscì a salvare oltre 60 soldati sacrificando la propria vita. 32 anni dopo un agente del Pentagono, Scott Huffman (Sebastian Stan), comincia ad indagare sulla richiesta respinta di una medaglia d'onore per l'eroico paramedico.

Huffman, durante le sue indagini, incontra l'amico dell'eroe caduto e compagno della missione (William Hurt). Parla anche con i genitori di Pilsenbarger, che hanno i volti di Christopher Plummer e Diane Ladd.

Poco alla volta Huffman porta alla luce la congiura che ha impedito all'eroico paramedico di ottenere il suo meritato riconoscimento. Scopre un insabbiamento creato per nascondere uno sporco segreto. Si spingerà fino in fondo, nonostante l'indagine metta a rischio sia la sua carriera che la sua vita.

Cast d'eccezione

Il film di Todd Robinson vanta un cast eccezionale: nei ruoli dei due protagonisti troviamo Jeremy Irvine ("Mamma mia! Ci risiamo!") e Sebastian Stan ("Captain America: The Winter Soldier", "Tonya").

Ad affiancarli, troviamo dei comprimari d'eccezione: Samuel L.Jackson ("The Avengers", "Pulp Fiction"), Christopher Plummel ("Cena con delitto - Knives Out", "Tutti i soldi del mondo"), Diane Ladd ("Joy", "Chinatown", "Alice non abita più qui"), Ed Harris ("The Truman Show", "Apollo 13") e William Hurt ("Avengers: Endgame", "Stati di Allucinazione").

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *