E poi c’è Katherine (2019)

  • Titolo originale: Late Night
  • Regia: Nisha Ganatra
  • Cast: Emma Thompson, Amy Ryan, Mindy Kaling, Denis O'Hare, John Lithgow, Hugh Dancy, Max Casella, Reid Scott, Paul Walter Hauser, Megalyn Echikunwoke, Ike Barinholtz, Blake DeLong, Kerry Flanagan, Luke Slattery, Diane Dehn, Halston Sage, Faith Logan, John Early, Doris McCarthy, Billy Peck
  • Genere: commedia
  • Durata: 102 minuti
  • Produzione: USA, 2019
  • Distribuzione: Adler Entertainment
  • Data di uscita: 12 settembre 2019

E poi c'è Katherine

"E poi c'è Katherine", pellicola diretta da Nisha Ganatra e scritta da Mindy Kaling si è già conquistata un buon incasso al botteghino degli Stati Uniti (oltre i 15 milioni di dollari nel primo week-end d'apertura), con una storia sul mondo dei talk show televisivi.

E poi c'è Katherine: la trama

Katherine Newbury è una delle conduttrici più rinomate e capaci nel panorama dei programmi televisivi di tarda notte. I talk show sono la sua vita e sono anni di lavoro intenso per lei, i quali rischiano di andare in fumo. Katherine viene accusata di essere sessista verso le donne, così decide di fare una strategia atta a prevenire eventuali licenziamenti; cosa molto frequente nel mondo dello spettacolo pur di salvare l'immagine del programma televisivo e/o casa di produzione.

La conduttrice di ferro decide di assumere una donna, Molly Patel, nel gruppo degli scrittori maschili del talk show. Nonostante questa buona offerta di lavoro (molto fasulla dato che è fatta a posta per pulirsi l'immagine), Molly decide di darsi da fare e prova con tutte le sue forze ad essere brava come Katherine, se non addirittura migliore di lei.

E poi c'è Katherine: il cast

Mindy Kaling ("Facciamola finita", 2013; "Ocean's 8", 2018) firma la sceneggiatura della pellicola e ha il ruolo di Molly Palet, la neo assunta solo per coprire l'immagine della Newbury. L'attrice due volte Premio Oscar Emma Thompson ("Nel nome del padre", 1994; "Lettere da Berlino", 2016)  interpreta la spietata e agguerrita conduttrice Katherine.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *